14
Apr 2014
ore 12:13

Le vite degli altri, cioè di tutti noi, spiate anche al ristorante

Vitedeglialtri2006.jpg
Una scena tratta dal film "le vite degli altri", premio Oscar 2006

Ricapitoliamo.
Su incarico della Procura della Repubblica di Roma, la Polizia ha messo delle microspie nella saletta privata del ristorante Assunta Madre, in via Giulia, a Roma, nell'ambito di un'inchiesta su riciclaggio che riguarda il titolare, e così ha registrato nel novembre scorso il fratello gemello di Dell'Utri che parlava di piani di espatrio del più famoso fratello Marcello.
Interpellato telefonicamente da Virginia Piccolillo, del Corriere della sera, Johnny Micalusi, che del ristorante è il creatore e che era a Londra a seguire "il suo" Assunta Madre Mayfair, nuovo ristorante appena aperto, ha detto, rispondendo a una domanda molto esplicita della giornalista:

"Sorpreso dalle microspie sotto il tavolo?"
"In tutti i locali famosi ci sono".

L'intervista è a pagina 2 del Corriere della sera di domenica 13 aprile, una colonna di apertura con tanto di foto e, per ribadire la dichiarazione, un titolo esplicito e provocatorio: Micalusi: "Le cimici? Sono in tuti i locali noti."

Non ho letto nessuna dichiarazione di sorpresa da parte di ristoratori noti o Fipe e quindi immagino che sia vero che ci possano essere microspie là dove vanno a pranzo "volti noti" dell'economia, del giornalismo, della diplomazia, dello spettacolo ecc... e mi domando se questa eventualità sia probabile, cioè che sia normale immaginare che andando a pranzare o cenare in questi locali, i cui nomi sono noti a tutti, abitualmente frequentati dalla nomenklatura italiana e non, si corra il rischio di essere intercettati.
Immagino la risposta dei più: Ma io non ho nulla da nascondere.
E invece no, le nostre vite dovrebbero essere solo nostre, ma sono potenzialmente già controllate - lo abbiamo appreso da Edward Snowden che ha denunciato lo spionaggio mondiale della NSA (National Security Agency) attraverso il sistema Prism - al telefono, incrociando i nostri dati personali, quelli della carta di credito, compresi quelli del conto corrente e, lo apprendiamo grazie a un'indagine che riguarda personaggi della cronaca e della politica, anche al ristorante, a Roma come a Milano, o dove "è necessario".

Certo lo ricordate, si intitolava Le vite degli altri il bel film di Florian Henckel von Donnersmarck premiato con il premio Oscar nel 2006.
Narrava lo spionaggio nella DDR, la Germania dell'Est ai tempi del Muro di Berlino, e ci aveva fatto inorridire immaginando come fosse duro vivere in una "democrazia socialista".
Scopriamo, però, che mutato il sistema politico e caduto il Muro di Berlino, il metodo di spiare "le vite degli altri" cioè le nostre vite, è sempre in uso, cambia e si evolve solo la tecnologia.


12
Apr 2014
ore 17:02

Assunta Madre, un ristorante di pesce fresco e "cimici"

privee_2.jpg
Assunta Madre, Il ristorante di attricette tv, attori, professionisti, "il generone romano" per intendersi, quello dei circoli sportivi - come dimenticare i racconti del passaggio di soldi tra Previti e il Gip Renato Squillante alla Canottieri Lazio - circoli dove spesso siedono allo stesso tavolo il tangentaro, il magistrato, il calciatore e il politico.Ad accogliervi Jonny Micalusi, su di lui Lirio Abbate ha scritto un...
09
Apr 2014
ore 15:41

Panino, dove hanno venduto una tonnellata di pane di Matera

foto 1.JPG
Fatti 50 metri, forse meno, dall'ingresso della Francescana ecco Panino, il micro locale dal successo incredibile che Beppe Palmieri ha aperto "pensando a un locale come sarebbe piaciuto a me cliente".Tra le altre motivazioni del successo, a parte la squadra, brava e con una marcia in più, è stata la piccolezza, perché Panino è microscopico, in un vicolo - te lo dico io, in...
02
Apr 2014
ore 15:17

Josean Alija, il Guggenheim di Bilbao, il ristorante Nerua e la sua storia

news_muinaalija.jpg
Se non siete mai stati da Nerua non potete immaginare quanto sia bravo Josean Alija.Certo, si potrebbe anche dire che se non siete mai stati a Bilbao al Guggenheim Museum of Modern Art dovete andarci e lì, dopo avere fatto godere gli occhi, la mente e lo spirito passate a Nerua e farete godere anche il palato, nonché la mente e lo spirito già...
31
Mar 2014
ore 17:13

Bonci fa traffico... e anche pane e pizza

Bonci_2.jpg
Gabriele Bonci è un bravo cuoco e un grandissimo degli impasti, delle farine, della lievitazione, del pane e della pizza.Ma è anche un nome che crea traffico e quindi i cacciatori di click, di utenti, di score mettono nei loro blog o siti Bonci un giorno si e l'altro pure.Lui si incazza per essere diventato "uomo oggetto" anzi uomo da un click e via...
Risotto_barbera.jpg Risotto alla barbera

Il cielo è più grigio e la temperatura è calata, è tempo di piatti caldi e...


ultimi commenti

ultimi post

14
Apr
Le vite degli altri, cioè di tutti noi, spiate anche al ristorante - Una scena tratta dal film "le vite...
12
Apr
Assunta Madre, un ristorante di pesce fresco e "cimici" - Assunta Madre, Il ristorante di attricette tv,...
09
Apr
Panino, dove hanno venduto una tonnellata di pane di Matera - Fatti 50 metri, forse meno, dall'ingresso...
02
Apr
Josean Alija, il Guggenheim di Bilbao, il ristorante Nerua e la sua storia - Se non siete mai stati da...
31
Mar
Bonci fa traffico... e anche pane e pizza - Gabriele Bonci è un bravo cuoco...
26
Mar
San Carlo olet? - Non è uno spot pubblicitario ma...
25
Mar
Car sharing alla romana, quasi un'amatriciana - Dal 2008 io non possiedo un'automobile,...
21
Mar
Eataly Smeraldo, Milano vicino all'Europa - Sono stato a visitare Eataly Smeraldo...
Pici_1.jpg Pici con le briciole

Dopo tanto sud torniamo nell'Italia Centrale, in Toscana, per raccontare una bella ricetta semplice e popolare,...


ultime letture

IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


IMG_0522.jpg Gianni Brera, il grande padano

Ho ripreso in mano La pacciada, il...


Twitter
Friendfeed