21
Nov 2004
ore 15:45

Di sinistra ma con Veronesi e OGM

< >

Nell'ultimo numero del Diario, Allan Bay, titolare della rubrica di cucina e autore dei due libri di ricette più venduti nell'ultimo anno, scrive a proposito del documento in favore degli OGM presentato dal professor Veronesi e un centinaio di altri studiosi e titolari di catedre, di essere d'accordo e di schierarsi con Veronesi.La posizione di Veronesi è stata coperta da un mare di ironie e contumelie, soprattutto da sinistra. Aggiunge Allan Bay di essere di sinistra ma di non riconoscersi in una sinistra che sa dire solo NO: dagli OGM al riciclo dei rifiuti, da una centrale termica alla costruzione di un parcheggio sotterraneo la risposta della sinistra è sempre NO. Un NO aprioristico - è sempre Allan Bay che parla - senza l'indicazione di alternative realistiche.
Devo dire che io sono uno di coloro che si sente stretto e co-stretto dentro queste discussioni dove prevale uno schieramento aprioristicamente contro il nuovo. La sinistra è sempre stata illuminista e pronta a cogliere gli aspetti positivi del nuovo.
Oggi l'orizzonte può essere solo il biologico, il biodinamico, le produzioni di nicchia? E cambiando scenario, tanto per parlare di NO, l'ostinato blocco del raddoppio della Firenze Bologna da parte dei verdi ha portato bene o un disastro? Certo, uno dice che bisognerebbe incentivare il trasporto su rotaia...ma intanto, per i prossimi dieci anni? E le domeniche a piedi? Demagogia o reale cambiamento? E se si chiede di ragionare in modo diverso su tutto questo perchè compaiono le multinazionali, gli insulti e le campagne pro basilico e polenta?

commenti 1

Caro direttore leggo una frase stonata nel suo commento: "se si chiede di ragionare in modo diverso...".
Io, nell'intervista a Veronesi sulla Stampa del 28 ottobre, leggo questo testuale passaggio "Invece nessuno si cura di dire che è pericoloso TUTTO il mais non geneticamente modificato. Ai miei figli ho detto di NON MANGIARE MAI PIU' la polenta. perchè potrebbe essere cancerogena".
Se questo è un modo di "chiedere di ragionare in modo diverso" allora non ci intendiamo mica molto.
Perchè qui non c'è solo una difesa degli OGM, ma un preciso attacco alle coltivazioni biologiche.
Attacco ancora più violento, considerando il fatto che è pubblicato su uno dei massimi quotidiani, da una delle massime autorità scientifiche del nostro paese.
Allora ben vengano le campagne pro basilico e polenta quelle sì spiritose, provocatorie e non violente.

21 Nov 2004 | ore 16:54
Risotto_barbera.jpg Risotto alla barbera

Il cielo è più grigio e la temperatura è calata, è tempo di piatti caldi e...


ultimi commenti

  • Alessandro - Lo stato italiano dovrebbe finanziare le banche ancor piu'...
  • piermiga - Quando Antonella entrò nel camerino lui era seduto e...
  • Raffaele - Mi tocca essere d'accordo con Gumbo Chicken!!!...
  • Roberto Bentivegna - :( Non più tardi di qualche mese fa ti...
  • gumbo chicken - Vista l'insensibilità del commento di Tristano - che condanna...
  • Tristano - Che strana gente è quella che si occupa di...

ultimi post

20
Gen
Una rosa bianca per il Maestro Abbado - Foto ANSAE' morto alle 8,30 del...
18
Gen
Prendere esempio da Ducasse? No, l'esempio sono i fratelli Roca - Avevano già le tre stelle Michelin...
16
Gen
Fool racconta l'Italia del cibo. Un po' come te l'aspetti, ma anche no - E' uscito Fool n. 4 dedicato...
14
Gen
La grande bellezza di Roma che piace agli stranieri e non agli italiani - La grande bellezza è un bel...
09
Gen
Aprire è un po' morire - Lo sai che Piripicchio ha aperto...
07
Gen
Spaghetti alla bolognese made in New Zealand - Venti giorni senza cucina italiana a...
04
Gen
15 giorni da Valerio M. Visintin senza passamontagna, occhiali e guanti neri - Lo sognavo da tempo ma in Italia...
04
Gen
Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina - Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli...
Pici_1.jpg Pici con le briciole

Dopo tanto sud torniamo nell'Italia Centrale, in Toscana, per raccontare una bella ricetta semplice e popolare,...


ultime letture

IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


IMG_0522.jpg Gianni Brera, il grande padano

Ho ripreso in mano La pacciada, il...


Twitter
Friendfeed