Archivio: Dicembre 2004


29
Dic 2004
ore 18:32

La tragedia - Le reazioni

I morti saranno 70, 80, 100.000... saranno probabilmente la più grande tragedia degli ultimi secoli. Vista dall'Europa, con i voli speciali che recuperano i turisti, le interviste all'areoporto ecc... ti fa pensare che essere nati nel primo mondo (Europa, Nord America, Giappone) è stato un grande privilegio casuale e non frutto di una scelta. Una cosa della quale non sentirsi in colpa, insomma! E invece...
28
Dic 2004
ore 13:43

Gli chef che si credono arrivati

Prendono un buon punteggio sulle guide. Due o tre servizi fotografici, un paio di interviste ed ecco confezionato "il fenomeno", il giovane cuoco di successo. La colpa è dei giornalisti? Io non credo proprio perchè noi giornalisti facciamo il nostro lavoro, raccontiamo il nuovo che compare sul palcoscenico della cucina italiana. Poi la palla torna ai giovani cuochi segnalati, sono loro che devono dimostrare maturità,...
28
Dic 2004
ore 00:27

Gli chef che si credono maghi

E' accaduto alcune settimane fa. Un cuoco giovane e noto era davanti alle telecamere di Gambero Rosso Channel e a domanda su come aveva pensato ed eseguito quel determinato particolare di un piatto ha tranquillamente non-risposto: è no, questo è il mio business!Lui non ha ancora capito che se San Sebastian è condivisione delle esperienze non si può andare per tre giorni in Spagna per...
23
Dic 2004
ore 16:31

Il problema dei cuochi italiani

In questa fase di evoluzione della cucina italiana e anche di passaggio generazionale il problema principale è la scarsa o nulla comunicazione esistente tra i cuochi giovani e vecchi. Non vengono condivise le esperienze, non si confrontano tecniche e sperimentazioni, non ci si incontra. E' un grande errore al quale bisogna porre rimedio e le cui radici affondano in un individualismo che oggi come oggi...
22
Dic 2004
ore 13:32

Il Ristorante

Sarà che era la prima puntata, sarà che bisogna rodare i meccanismi, sarà tutto quello che volete ma la prima puntata del reality show di RaiUno è stata imbarazzante. Un'osservazione su tutte: ma vi pare che per decidere l'eliminazione di un concorrente bisogna usare il termine "licenziare"? Di questi tempi? Dicono che è ironico, immaginatevi quando fanno sul serio....
21
Dic 2004
ore 18:15

La cena di Capodanno

Molti cuochi mi dicono che loro hanno deciso di chiudere la sera del 31 perchè chi sta aperto deve mettere prezzi assurdi ( costo del lavoro ma non solo) e loro trovano la cosa offensiva nei confronti dei clienti abituali. D'altra parte se mantenessero i prezzi del resto dell'anno quel giorno risulterebbero "troppo" convenienti perchè per Roma, Milano e non solo girano menù a 500...
17
Dic 2004
ore 18:27

Reality show: ragionare e insinuare

Ammetterete che io, che dirigo il canale RaiSat Gambero Rosso Channel da cinque anni e mezzo, abbia i titoli sufficienti per ragionare a proposito di un reality show che si chiama Il Ristorante? Per ora ne parlo per quel che so del progetto, per quel che vedo circa la scelta degli interpreti, per un'esperienza fatta acquistando e vedendo un anno fa (non oggi)il reality show...
16
Dic 2004
ore 16:17

Chi organizza il Reality Show - Il Ristorante.

Attenzione, attenzione Il Ristorante, il reality show di cui ho parlato non è stato pensato, non è organizzato e tantomeno interpretato dal Gambero Rosso in nessuna delle sue molteplici forme produttive. Igles Corelli, che lavora anche con noi ma che ha una propria attività partecipa al Ristorante come cuoco di nome, come tutor, come libero professionista. Nei locali della Città del gusto la Endemol, che...
16
Dic 2004
ore 14:38

Un Reality Show sulla ristorazione-2

Igles Corelli sta istruendo i suoi dodici allievi in alcune aule della Scuola di Cucina della Città del gusto. Lo spettacolo inizia il 21 dicembre e andrà avanti fino all'8 febbraio. Igles, che è un grande cuoco, sta portando tutta la sua professionalità all'interno di un mondo, quello della Tv e dei Reality, dove non conta il contenuto ma solamente l'audience In questo caso Il...
15
Dic 2004
ore 17:18

Mettiamola così...

Leggendo in questi anni le varie recensioni, impressioni, opinioni dei ristoranti italiani e stranieri uno si è fatto un'idea delle "voci" di cui tenere conto. Nulla di più e nulla di meno. Ognuno di voi è in grado di stilare una sua lista....

ultimi commenti

  • Alessandro - Lo stato italiano dovrebbe finanziare le banche ancor piu'...
  • piermiga - Quando Antonella entrò nel camerino lui era seduto e...
  • Raffaele - Mi tocca essere d'accordo con Gumbo Chicken!!!...
  • Roberto Bentivegna - :( Non più tardi di qualche mese fa ti...
  • gumbo chicken - Vista l'insensibilità del commento di Tristano - che condanna...
  • Tristano - Che strana gente è quella che si occupa di...

ultimi post

20
Gen
Una rosa bianca per il Maestro Abbado - Foto ANSAE' morto alle 8,30 del...
18
Gen
Prendere esempio da Ducasse? No, l'esempio sono i fratelli Roca - Avevano già le tre stelle Michelin...
16
Gen
Fool racconta l'Italia del cibo. Un po' come te l'aspetti, ma anche no - E' uscito Fool n. 4 dedicato...
14
Gen
La grande bellezza di Roma che piace agli stranieri e non agli italiani - La grande bellezza è un bel...
09
Gen
Aprire è un po' morire - Lo sai che Piripicchio ha aperto...
07
Gen
Spaghetti alla bolognese made in New Zealand - Venti giorni senza cucina italiana a...
04
Gen
15 giorni da Valerio M. Visintin senza passamontagna, occhiali e guanti neri - Lo sognavo da tempo ma in Italia...
04
Gen
Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina - Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli...

ultime letture

IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


IMG_0522.jpg Gianni Brera, il grande padano

Ho ripreso in mano La pacciada, il...


Twitter
Friendfeed