23
Gen 2005
ore 18:44

Diamoci del tu, diciamoci se non tutto...molto

< >

Piano, piano la discussione inizia, i racconti incominciano ad uscir fuori. Non stiamo parlando di pentiti di mafia, capiamoci, stiamo raccontando esperienze, anche minime, che però sono utili per delineare il clima complessivo. Quando io invito a raccontare chiedo di poter leggere delle semplici storie che incastonate una accanto all'altra ricostruiscono il grande puzzle del vino di questi ultimi dieci anni. Tutto qui.
Quando chiedo di firmare con nome e cognome chiedo una responsabilizzazione di chi scrive e se addetto ai lavori chiedo, nei fatti, anche un segnale.

commenti 2

In un problema cosi variegato la colpa non puo essere da una parte sola ma evidentemente tutti i soggetti in causa hanno la loro parte . Io da ristoratore tralascio quelle della mia categoria , alle quali penserà qualche altro , e vorrei dare alcuni dati sull'aumento dei vini a seguito di mode o bicchieri negli ultimi anni .
Fleccianello 97/99 +30%
La Stoppa 95/00 +65%
Poggio Valente99/01 +28%
Solalto 99/02 +45 %
Montevetrano 96/00 +55%
Yermu 97 /01 +70%
Questo non per smascherare qualche cosa ma per invitare tutti i " giocatori " a prendere coscenza del fatto .Da questo poi si può partire per capire perche è successo ciò ? Franco il TRattore Trattoria Mosto NE ( Genova )

23 Gen 2005 | ore 21:09

Mi scuso per lo pseudonimo. In passato ho avuto grossi problemi di spamming(non in questo blog) e quindi succede che non metto il nome in nessun posto.Comunque nei miei pochi interventi non ho mai offeso nessuno nascondendomi dietro un altro nome.

24 Gen 2005 | ore 09:34

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Risotto_barbera.jpg Risotto alla barbera

Il cielo è più grigio e la temperatura è calata, è tempo di piatti caldi e...


ultimi commenti

  • Alessandro - Lo stato italiano dovrebbe finanziare le banche ancor piu'...
  • piermiga - Quando Antonella entrò nel camerino lui era seduto e...
  • Raffaele - Mi tocca essere d'accordo con Gumbo Chicken!!!...
  • Roberto Bentivegna - :( Non più tardi di qualche mese fa ti...
  • gumbo chicken - Vista l'insensibilità del commento di Tristano - che condanna...
  • Tristano - Che strana gente è quella che si occupa di...

ultimi post

20
Gen
Una rosa bianca per il Maestro Abbado - Foto ANSAE' morto alle 8,30 del...
18
Gen
Prendere esempio da Ducasse? No, l'esempio sono i fratelli Roca - Avevano già le tre stelle Michelin...
16
Gen
Fool racconta l'Italia del cibo. Un po' come te l'aspetti, ma anche no - E' uscito Fool n. 4 dedicato...
14
Gen
La grande bellezza di Roma che piace agli stranieri e non agli italiani - La grande bellezza è un bel...
09
Gen
Aprire è un po' morire - Lo sai che Piripicchio ha aperto...
07
Gen
Spaghetti alla bolognese made in New Zealand - Venti giorni senza cucina italiana a...
04
Gen
15 giorni da Valerio M. Visintin senza passamontagna, occhiali e guanti neri - Lo sognavo da tempo ma in Italia...
04
Gen
Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina - Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli...
Pici_1.jpg Pici con le briciole

Dopo tanto sud torniamo nell'Italia Centrale, in Toscana, per raccontare una bella ricetta semplice e popolare,...


ultime letture

IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


IMG_0522.jpg Gianni Brera, il grande padano

Ho ripreso in mano La pacciada, il...


Twitter
Friendfeed