27
Mar 2005
ore 19:50

Caro Vissani, al peggio non c'è mai fine

< >

Alle 19,45 della domenica di Pasqua Gianfranco Vissani fa il suo show a Buona Domenica ed è uno spettacolo imbarazzante. Ma lui non se ne rende conto, ormai è dentro questo gorgo e poi la TV serve per vendere il personaggio Vissani perchè il ristorante di Baschi da solo non ce la fa. Eppure lui è uno dei più grandi cuochi italiani ma mentre gli altri hanno Ducasse, Adrià, Palmer, Nobu, noi abbiamo il grande cuoco ruspante. Che peccato che non capisca che fa male a sè e all'immagine del cuoco italiano, una macchietta che scherza con la Venier.
Domanda imbarazzante della Venier: è meglio la cucina di Vissani o quella delle donne di casa?
Vincono le signore, naturalmente nell'ennesimo show nazional popolare e uno si vergogna un po' di questa televisione, di questi spettacoli e anche di questo Vissani.

commenti 10

Mi spiace davvero che sia andata così, che il nostro gran cuoco per poter far quadrare il cerchio ( è per questo che lo fa,no? ) debba rendersi ridicolo e farsi ridicolizzare dalla Venier o da presunte casalinghe in TV. Oramai quando lo vedo in Rai giro canale, non ce la faccio a guardarlo, non ce la faccio proprio.

Ma probabilmente, ed è triste dirlo, per poter "far soldi" non gli rimane che questa strada, il Vissani di Baschi non è quasi mai al completo (neanche il Sabato sera a a volte), e quando lo è ha si e no 30 coperti (nonostante le sale possano ospitarne il doppio se non il triplo).
E allora perchè non fare come Adrià, Ducasse e gli altri grandi?? Perchè non aprire altri ristoranti? Perchè non fare consulenze? Perchè non investire il proprio sapere in attività imprenditoriali? Sarebbe un modo molto più ortodosso per un Cuoco, con la C maiuscola, di far soldi...

28 Mar 2005 | ore 23:43

Da tempo immemorabile affermo che Vissani è una figura negativa per l'enogastronomia italiana , se utilizzato come viene utilizzato ora .Magari è "pro domo sua" , ma poco importa . E' una figura negativa perchè non lascia trasparire i valori positivi di cui dev'essere latore un grande chef. E' innegabile che l'immagine e la comunicazione oggi siano determinanti per la promozione di un movimento. Se oggi Vissani è il parametro su cui devono confrontarsi le giovani leve della cucina italiana o gli appassionati con i portafogli sempre più in crisi , beh , siamo davvero messi male . Ancora non ho capito perchè Vissani debba comparire in ogni dove sulla televisione nazionale , salvo l'opportunità concessagli grazie alle potenti amicizie con politici di primo piano . Televisamente , da appassionato enogastronomo , non buca lo schermo , anzi , buca e basta . Da la sensazione dell'ignorante , del bofonchione senza supporto culturale , dell'approssimativo del linguaggio . Non pondera ciò che dice , ha uscite inflici dal punto di vista nutrizionale e scientifico , da la sensazione di non conoscere , se non approssimativamente , il mondo dei vini , cosa imperdonabile per un ristoratore di quel livello ... penso ad alcuni grandi chef che insegnano nelle scuole alberghiere , o all'ALMA ( Marchesi e Iaccarino in primis)o a un Pierangelini o alla deliziosa Santin, sempre posati e killer nelle loro affermazioni pubbliche ... ma forse è una cultura dello show business che interessa , la macchietta , il "Bisteccone" di turno dalle dimensioni importanti ma buffe , a intrattenere rendendosi ridicolo , travalicando la dignità della propria professione e di un intero movimento da sostenere . A quando il Vigneron buffone che racconta di continue barzellette sugli ubriachi? ... mah ...

29 Mar 2005 | ore 07:59

Il problema è che se vissani parlasse bene, se sapesse spiegare le sue ricette, se fosse pacato - non lavorerebbe in tv. Vissani lavora in tv non perchè è un grande cuoco ma solo perchè si presta a fare il giullare. E' impensabile sostituirlo con pierangelini. Il fenomeno vissani è solo un aspetto del deterioramento della tv. Una televisione che appalta la politica a vespa, la cultura a marzullo, lo sport a galeazzi. A questo punto che senso ha lamentarsi di vissani o della clerici?

29 Mar 2005 | ore 12:26

è solo spettacolo non cucina! vissani più che chef sembra un attore che da spettacolo! (e neanche dei migliori) ma che si inserisce perfettamente in quella trasmissione televisiva spazzatura. So che Vissani se vuole e forse con altre modalità saprebbe parlare meglio di cucina, più di tanti altri che vediamo in giro,ne sono più che certa! vederlo così non fa promozione neache a lui. Vissani torna ai fornelli.....

29 Mar 2005 | ore 12:31

vorrei dire la mia da chef/ristoratore :
vissani era un gran cuoco , che per motivi probabilmente di vanità , ha preferito apparire piuttosto che continuare a cucinare ...
io penso che possa essere da esempio negativo per tutta la categoria , e consiglierei a tutti i colleghi di restare veri e appagati cucinando nella propria maniera ...
un saluto al grande bonilli

30 Mar 2005 | ore 00:34

In televisione tutto,ormai,viene banalizzato o svenduto o superficializzato.Basta vedere cosa succede per l'arte,il cinema,la musica(si è costretti ad orari impossibili per i "soliti"programmi cosiddetti di nicchia).Si è fatto di tutto per abbassare il nostro livello culturale e,quindi, anche l'enogastronomia se non ha il buffone di turno non fa audience.Il problema è:perchè il "buffone"non si ribella?

30 Mar 2005 | ore 12:05

Non vorrei essere frainteso: quando dico buffone mi riferisco a quello che si è costretti a fare in trasmissioni TV per esigenze di copione ( ammesso che ci sia il copione).

30 Mar 2005 | ore 12:11

...secondo me Vissani potrà anke essere grezzo o ruspante, ma questo fa parte della sua personalità e rimarrà sempre un grande professionista...zeno

24 Lug 2005 | ore 18:19

Mi spaventano le ortodossie, Vissani, gran maestro della cucina italiana, cuoco che apprezza e mette in risalto oltre che i soliti intingoli rielaborati con incontestabile maestria, i sapori mediterranei,i gusti soavi dei nostri prodotti coltivati ancora in modo artigianale, dedicandosi alla riscoperta dei sapori fruttati e aromatici di una cucina semplice, gustosa e salutare, esaltandone sapientemete il sapore di ogni singolo ingrediente, debba essere messo alla berlina per il suo modo di esporsi. E' un personaggio e basta!Sarà ruspante,comico,per qualcuno ridicolo ma a differenza di altri "mostri sacri" menzionati, divulga il suo sapere a milioni di italiani ed europei, facendo entrare nelle loro case l'arte della cucina.Il modo in cui lo propone potrà essere condivisibile o meno ma il fine giustifica i mezzi...cerchiamo di lasciar vivere ognuno come meglio crede e con naturalezza esprimere il suo essere...a chi non piace cambi canale!
W gli uomini in cucina!!

11 Set 2005 | ore 17:39

caro bonilli pero' il pollo da urlo te lo mangiato da Vissani con tutta la tua truppa per fare il dvd eh??
SE fossi stato in Vissani vi avrei sbattuto fuori dalla porta.

27 Nov 2005 | ore 08:32

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Pasta_sarde_1.jpg Pasta con le sarde

Eccola qui la pasta con le sarde, una di quelle ricette che tutti conoscono e nessuno...


ultimi commenti

ultimi post

29
Apr
Le formiche del Noma, i tortellini di Bottura, The50 Best e l'Italia che gufa - Renè RedzepiIn questo post si parlerà di...
28
Apr
Il gelato da F1 di Carapina è sbarcato a Roma - Carapina ha aperto la sua sede...
23
Apr
Cappelli, un romanziere che ama l'Aglianico, i paccheri e le frattaglie - Con Gaetano Cappelli ci siamo visti...
14
Apr
Le vite degli altri, cioè di tutti noi, spiate anche al ristorante - Una scena tratta dal film "le vite...
12
Apr
Assunta Madre, un ristorante di pesce fresco e "cimici" - Assunta Madre, Il ristorante di attricette tv,...
09
Apr
Panino, dove hanno venduto una tonnellata di pane di Matera - Fatti 50 metri, forse meno, dall'ingresso...
02
Apr
Josean Alija, il Guggenheim di Bilbao, il ristorante Nerua e la sua storia - Se non siete mai stati da...
31
Mar
Bonci fa traffico... e anche pane e pizza - Gabriele Bonci è un bravo cuoco...
Pollo_arrosto_erbe.jpg Pollo arrosto alle erbe aromatiche

In momenti di crisi il pollo è un'ancora di salvezza perché anche i polli buoni esistono...


ultime letture

IMG_3446.jpg Cappelli, un romanziere che ama l'Aglianico, i paccheri e le frattaglie

Con Gaetano Cappelli ci siamo visti da...


IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


Twitter
Friendfeed