20
Mag 2005
ore 18:19

Fauchon era un bluff?

< >

Non so se siete stati mai da Fauchon a Place de la Madaleine a Parigi. La prima volta, almeno per chi viene dall'Italia, è una vera delusione perchè tra il nome e la realtà c'è uno scarto enorme, e in negativo. Uno pensa a Peck, tanto per fare un esempio, e Fauchon ci fa una brutta figura. Ma Peck non ha l'alone mitico del negozio francese e non è stato fondato 150 anni fa.
Oggi ecco la notizia che Lenotre compra nove negozi della catena francese di Fauchon perchè quest'ultimo va male.
E la notizia è così succulenta che anche il NYT le dà un grande rilievo.

commenti 5

Fauchon è tutta scena e confezioni eleganti!!
Peck mi piace ma è troppo piccolo..
E' inutile..quando poi paragoni tutto a Food Halls di Harrods..il confronto non lo regge nessuno!!

21 Mag 2005 | ore 10:38

che peccato!!! per fauchon , se andiamo a vedere l'offerta è una selezione piccola di prelibatezze proveniente da ogni dove! Da alcuni anni segna il passo per una mancanza di rinnovamento sia dell'assortimento che nello stile dal packaging all'arredo del negozio è fermo agli annio 70/80. Non hanno saputo seguire l'evoluzione del loro target di riferimento e del mercato.(è più interessante lafayette gourmet a confronto!!!)
Peck ha invece, sempre seguendo il suo stile, innovato continuamente, offre dalla salumeria alla carne ai piatti pronti, è offre il meglio di quello che possiamo trovare a Milano, segue più rapidamente l'evoluzione dei consumi e delle preferenze dei clienti! Trovo che sia questa la differenza! Comunque dopo la delusione Fauchon consiglio di andarsi a consolare presso la pasticceria ladureè!

24 Mag 2005 | ore 09:28

Non amare Fauchon alla Madaleine per me è non avere alcun amore per la bellezza e rispetto di un luogo. lo dico a costo di sembrare provinciale.
desolée. laure.

17 Feb 2010 | ore 09:12

E' vero, i commenti sono datati al 2005 ora e' rinnovato, e ogni volta che vado a Paris, e' un delizioso rito andare per una pausa in place de la madaleine x un bicchierino dolce al cucchiaio, caro ma prelibato multicolore e inconsueto per accostamenti,chapeau,

27 Apr 2011 | ore 12:20

Le Bon Marche' altrimenti detto La Grande Epicerie de Paris, a Parigi naturalmente...à visiter absolument.

16 Gen 2012 | ore 14:53

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Pasta_sarde_1.jpg Pasta con le sarde

Eccola qui la pasta con le sarde, una di quelle ricette che tutti conoscono e nessuno...


ultimi commenti

ultimi post

29
Apr
Le formiche del Noma, i tortellini di Bottura, The50 Best e l'Italia che gufa - Renè RedzepiIn questo post si parlerà di...
28
Apr
Il gelato da F1 di Carapina è sbarcato a Roma - Carapina ha aperto la sua sede...
23
Apr
Cappelli, un romanziere che ama l'Aglianico, i paccheri e le frattaglie - Con Gaetano Cappelli ci siamo visti...
14
Apr
Le vite degli altri, cioè di tutti noi, spiate anche al ristorante - Una scena tratta dal film "le vite...
12
Apr
Assunta Madre, un ristorante di pesce fresco e "cimici" - Assunta Madre, Il ristorante di attricette tv,...
09
Apr
Panino, dove hanno venduto una tonnellata di pane di Matera - Fatti 50 metri, forse meno, dall'ingresso...
02
Apr
Josean Alija, il Guggenheim di Bilbao, il ristorante Nerua e la sua storia - Se non siete mai stati da...
31
Mar
Bonci fa traffico... e anche pane e pizza - Gabriele Bonci è un bravo cuoco...
Pollo_arrosto_erbe.jpg Pollo arrosto alle erbe aromatiche

In momenti di crisi il pollo è un'ancora di salvezza perché anche i polli buoni esistono...


ultime letture

IMG_3446.jpg Cappelli, un romanziere che ama l'Aglianico, i paccheri e le frattaglie

Con Gaetano Cappelli ci siamo visti da...


IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


Twitter
Friendfeed