04
Ago 2005
ore 18:51

Buone vacanze?

< >

Una parte non piccola dei nostri alberghi (i tre e due stelle a gestione familiare e di piccola dimensione) vive lavorando 45 giorni l'anno.
E in questi 45 giorni chiaramente non cerca e non vuole gli stranieri perchè tanto ci sono gli italiani che pagano il massimo.
Il gioco ha retto fino al 2000 e poi ha incominciato a franare.
Oggi la nostra situazione è drammatica: le presenze, sia straniere che italiane, sono in continuo calo e il turismo balneare è in crisi profonda assediato da concorrenti come la Croazia, la Spagna, il Marocco, la Tunisia, prossimamente la Libia e poi Egitto e Turchia.
Turismo d'arte, turismo enogastronomico e turismo religioso hanno ancora enormi margini di crescita ma necessitano di infrastrutture e promozione.
Esattamente ciò che manca in questo momento all'Italia.

commenti 4

Magari la concorrenza fosse solo quella dei paesi "poveri". Ormai non siamo competitivi neppure con paesi ben più ricchi dei nostri

Un esempio, anche se non balneare: volo andata e ritorno Swiss Air per Amsterdam, con 7 notti in hotel a quattro stelle in centro, euro 600

Con la stessa cifra, in Italia, uno si può fare al massimo il viaggio in treno seconda classe e 7 notti alla pensione Mariuccia di Cesenatico (senza vista mare, ovviamente)

Voi dove andreste?

04 Ago 2005 | ore 21:59

infrastrutture e promozione? E Basta? Sei più ottimista di me :) Facciamo un conto veloce? Con 69euroa Parigi posso prendere una camera doppia vicino alla fermata metro di Nation, mi trattano da re, cornetti deliziosi e sorrisi.

Con 69 euro a roma cosa potrei trovare?

Non ne faccio solo una questione di denaro, ma di cultura dell'ospitalità; è per questo che sono meno ottimista di te!

05 Ago 2005 | ore 12:51

Ti va di partecipare al press-tour per il Baccanale di Imola, a novembre? Il Dolce della Vita è il tema, il programma è fantastico. press.servizi@massimocalvi.com

05 Ago 2005 | ore 18:24

eheh
beh chi ha scelto questo governo ora se lo gode! =)

23 Dic 2005 | ore 17:19

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Pasta_sarde_1.jpg Pasta con le sarde

Eccola qui la pasta con le sarde, una di quelle ricette che tutti conoscono e nessuno...


ultimi commenti

ultimi post

29
Apr
Le formiche del Noma, i tortellini di Bottura, The50 Best e l'Italia che gufa - Renè RedzepiIn questo post si parlerà di...
28
Apr
Il gelato da F1 di Carapina è sbarcato a Roma - Carapina ha aperto la sua sede...
23
Apr
Cappelli, un romanziere che ama l'Aglianico, i paccheri e le frattaglie - Con Gaetano Cappelli ci siamo visti...
14
Apr
Le vite degli altri, cioè di tutti noi, spiate anche al ristorante - Una scena tratta dal film "le vite...
12
Apr
Assunta Madre, un ristorante di pesce fresco e "cimici" - Assunta Madre, Il ristorante di attricette tv,...
09
Apr
Panino, dove hanno venduto una tonnellata di pane di Matera - Fatti 50 metri, forse meno, dall'ingresso...
02
Apr
Josean Alija, il Guggenheim di Bilbao, il ristorante Nerua e la sua storia - Se non siete mai stati da...
31
Mar
Bonci fa traffico... e anche pane e pizza - Gabriele Bonci è un bravo cuoco...
Pollo_arrosto_erbe.jpg Pollo arrosto alle erbe aromatiche

In momenti di crisi il pollo è un'ancora di salvezza perché anche i polli buoni esistono...


ultime letture

IMG_3446.jpg Cappelli, un romanziere che ama l'Aglianico, i paccheri e le frattaglie

Con Gaetano Cappelli ci siamo visti da...


IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


Twitter
Friendfeed