23
Ott 2005
ore 16:01

Ritorno all'antico

< >

A Bologna il più grande successo gastronomico del momento è l'Osteria Bottega di via Santa Caterina.
Siamo nel centro della città tra via Saragozza e via San Isaia.
Incominciamo coi salumi, culatello, un Parma 30 mesi, prosciutto di Cinta Senese e coppa, tutto di grande qualità, lo accompagniamo con un Extra Cuvée Brut Rosso Bellei, un vero piacere.

tortellini3.jpg

E poi i primi, tortellini in brodo e tagliatelle col ragù. Saltiamo la gramigna con salsiccia.
Tortellini che vincono il premio di migliori dell'anno ma anche le tagliatelle non scherzavano.

E poi coniglio con le patate strepitoso e strepitose anche le patate e si finisce con una crostata.
In tre, col vino, 96 euro.
Mica male per essere Bologna e mica male questa osteria.
Ma, c'è un ma, il nuovo indirizzo, il locale ha aperto a metà luglio, è gestito da un "vecchio" protagonista della ristorazione emiliana, Daniele Minarelli del Dandy di Minerbio, grande ristorante chiuso fra i rimpianti ormai da tre anni.
E allora si capiscono tante cose, la qualità, la passione nella descrizione dei piatti, tutto recitato a voce, senza menù e carta dei vini, un ritorno alla tradizione e ai bassi prezzi grazie anche a un bravo cuoco.
Si capisce che anche a Bologna si può mangiare bene.
Speriamo che duri.

All'Osteria Bottega
via S. Caterina, 51
tel 051 585111
chiuso domenica sera e lunedì
24 coperti
Prenotare sempre
Carte di credit

commenti 10

beh proprio chiuso non è il dandy, il locale c'è e lo gestisce cesare maretti.

23 Ott 2005 | ore 18:02

merd!...ma se i ma apena rompit i bai per la mancansa del menu' e che dise a us ch'el che se mangia.....gai la lavagneta almeno?
:-)

24 Ott 2005 | ore 01:30

Caro direttore, scusa se scrivo qui ma ho bisogno di contattarti via email e non so come fare.
Vorrei delle info tecniche sul vostro aggregatore.

24 Ott 2005 | ore 13:42

Tommaso, puoi anche scrivere a me, qui :)

24 Ott 2005 | ore 15:29

Chiedo venia...
Buon lavoro.

24 Ott 2005 | ore 15:42

Sabato sera siamo con i winesnob dell'Alta Valle del Reno saremo lì.

26 Ott 2005 | ore 19:50

grazie per la segnalazione, provato ieri sera;
è davvero buono

abbiamo assaggiato:
- culatello di zibello con parmigiano vacche rosse
- prosciutto di cinta senese con pere, parmigiano, aceto balsamico
- tagliatelle al ragu (due mezze porzioni)
- coniglio e patate (slurp!)
- zuppa inglese, crostata, torta di riso
- sangiovese
- caffè

90 euro in due con grappa offerta, niente coperto, un solo dolce in conto

la prossima volta proverò tortellini e bollito misto

27 Ott 2005 | ore 11:53

Simpatico il menu recitato a voce dal titolare, ma per me la lista comprensiva di prezzi APPESA ANCHE FUORI DAL LOCALE è segno di civiltà.
Comunque lo proverò.
Kai

11 Dic 2005 | ore 11:38

Una qualità ed una ospitalità al di sopra dell'impensabile .
Grazie Daniele !
Ritornerò

25 Mar 2006 | ore 18:28

la lista comprensiva di prezzi appesa fori c'è, anche se totalmente indicativa: non riguardo ai prezzi (sempre in linea) ma alla materia prima che varia in base al mercato. a distanza di tempo dall'ultimo post posso confermare che dentro le mura bolognesi (e cittadine pure, della nostra disastrata gastronomia) rimane l'unico indirizzo veramente raccomandabile. buongiorno stefano, spero di rivederti presto; complimenti a daniele che rivedrò prestissimo...

14 Set 2006 | ore 16:56

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Risotto_barbera.jpg Risotto alla barbera

Il cielo è più grigio e la temperatura è calata, è tempo di piatti caldi e...


ultimi commenti

ultimi post

14
Apr
Le vite degli altri, cioè di tutti noi, spiate anche al ristorante - Una scena tratta dal film "le vite...
12
Apr
Assunta Madre, un ristorante di pesce fresco e "cimici" - Assunta Madre, Il ristorante di attricette tv,...
09
Apr
Panino, dove hanno venduto una tonnellata di pane di Matera - Fatti 50 metri, forse meno, dall'ingresso...
02
Apr
Josean Alija, il Guggenheim di Bilbao, il ristorante Nerua e la sua storia - Se non siete mai stati da...
31
Mar
Bonci fa traffico... e anche pane e pizza - Gabriele Bonci è un bravo cuoco...
26
Mar
San Carlo olet? - Non è uno spot pubblicitario ma...
25
Mar
Car sharing alla romana, quasi un'amatriciana - Dal 2008 io non possiedo un'automobile,...
21
Mar
Eataly Smeraldo, Milano vicino all'Europa - Sono stato a visitare Eataly Smeraldo...
Pici_1.jpg Pici con le briciole

Dopo tanto sud torniamo nell'Italia Centrale, in Toscana, per raccontare una bella ricetta semplice e popolare,...


ultime letture

IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


IMG_0522.jpg Gianni Brera, il grande padano

Ho ripreso in mano La pacciada, il...


Twitter
Friendfeed