18
Gen 2006
ore 18:12

Cosa diventeranno i blog...?

< >

infinito.jpg

Ci stiamo muovendo in un nuovo universo della comunicazione regolato da nuove leggi ma per capirci facciamo riferimento alle vecchie. Penso un blog e parlo di un diario, faccio un blog e dicono che è un sito, vedo un blog e penso a un giornale. Un blog è un po' più di una mail un po' meno di... già, che cosa è ormai diventato lo strumento blog?

commenti 13

probabilmente diventeranno...il nulla visto il vortice di risposte.
L'insistenza sull'argomento ha come obiettivo la nascita di un vero gruppo variegato e qualitativamente preparato di comunicatori via Web, detti altresì bloggers che abbiano al centro dell'interesse il cibo & il vino.

19 Gen 2006 | ore 12:54

Non sono ancora giunto ad una analisi così sottile che mi faccia propendere per un blog, un sito, un piuttosto per un portale. Diciamo che se con il termine “blog” vogliamo codificare una nuova forma comunicativa sulla rete allora si : e blog sia. Un linguaggio nuovo, diverso, con un ritmo compatibile con ciò che cerca chi e "in rete".
Ciò premesso credo che un sistema pensato e nato in rete che parli di cibo&vino, che sia più aggiornato, immmediato ed "interattivo" degli strumenti tradizionali è oggigiorno indispensabile. I limiti primari della comunicazione classica sono evidenti a tutti. Non è detto che si possa superarli. Ma sarebbe bello provarci ...

19 Gen 2006 | ore 14:29

Questione amletica: To blog or not to blog, that is the question.

Olrew i blog di vino&cibo, direi che i blog sono necessari per combattere l'abbraccio soffocante dei big media e degli interessi che li corrompono. Questione mondiale, piu' che mai urgente negli USA dove la commercializzazione di ogni aspetto della vita quotidiana va avanti con il bulldozer contro l'individualita'. I blog sono per molti un' antidote a questa tendenza oramai ineluttabile.

Si si si, certo saremo delusi, perche' non poche fonti di opinioni indipendenti si venderanno per un sacco di soldi, oppure un sacco di quattrini, chump change. Ma non tutti i blogger vorranno arrendersi la liberta' d'espressione. Spero.

19 Gen 2006 | ore 15:22

Oddio, non so scrivere bene alla tastiera...

Dovevo scrivere

OLTRE

!

19 Gen 2006 | ore 15:23

"che cosa è ormai diventato lo strumento blog?". Se è da intendere in senso generale, io mi perdo nell'infinito. Un saggio di 800 pagine, probabilmente non sarebbe sufficiente.

Se invece la domanda è mirata a creare "un vero gruppo variegato e qualitativamente preparato di comunicatori via Web, detti altresì bloggers che abbiano al centro dell'interesse il cibo & il vino" allora...non ho capito la relazione fra le due cose. Cos'è, un test di ammissione? :-))

Ma sarebbe il progetto a cui si era accennato nella discussione sul rinnovamento del forum del Gambero Rosso? O un'altra cosa?

19 Gen 2006 | ore 16:54

è blog? è già un pochino oltre? anche questi nostri messaggi, tra la chat e il forum, sono un modo di comunicare di flusso: un tema, una serie di temi collegati, un ragionamento collettivo, delle proposte, il coinvolgere e essere coinvolti.
Sullo sfondo l'interesse prevalente, il vino, il cibo, ma perchè no, il turismo. Certo, potrei discutere di jazz, ma non mi riconoscereste la stessa autorità che riconoscete al gambero rosso.
Cerco, insieme con chi di voi dialoga, ma anche con i molti che si soffermano solo (per ora) a leggere, di creare un habitat telematico comune e la cosa non è così facile e così scontata.
Con quale scopo? Di far fare un passo avanti alla "forma forum" per salire verso la forma scritti, più immagini (non solo foto!) e voce.
Non definisco questo insieme con un nome...

19 Gen 2006 | ore 17:25

i blog diventeranno la fonte primaria della libera informazione , la cultura accessibile e fruibile per tutti, il migliore e più economico sistema per le persone e per le aziende per essere presenti nel futuro e poter dire la propria e potersi costruire una reputazione tale da essere riconosciuti e autorevoli...solo a patto però...che dicano cose vere e sensate

19 Gen 2006 | ore 17:26

Solo un nuovo media di comunicazione o anche i contenuti e gli autori li pensa diversi ?
Sicuramente un sistema interattivo con gli utenti ed una velocità di aggiornamento diversa ma forse si può fare anche qualcosa di diverso sui contenuti e su chi li propone ...

19 Gen 2006 | ore 17:35

Scrivo, studio, mi documento,leggo...
Giornali, settimanali,libri..Il web.
Leggo, "studio" e commento su molti blog...
I blog sono diventati la nuova generazione dello scambio di idee,opinioni, litigi, e scaramucce...
Da noi a Torino su il quotidiano La Stampa abbiamo" Specchio dei tempi"la rubrica di sfogo dei lettori... Come in ogni quotidiano che si rispetti...ma se La stampa desse modo ai suoi lettori di scrivere su un "blog"...Ci pensate!!
Il nuovo modo di comunicare del terzo millennio...

19 Gen 2006 | ore 23:42

In un blog io trovo (o almeno cerco) spunti e informazioni non scontate su un argomento che mi interessa. Un po' come su un sito, ma:
- aggiornate più frequentemente
- con la possibilità di fare domande, scambiare opinioni con un gruppo di persone che a volte dicono la loro e basta, a volte dialogano.
- con molti riferimenti incrociati e link esterni collegati al tema - post su altri blog, articoli, siti, archivi tipo quello dei libri su google.
Poter aggiungere "oggetti" vari in supporto a ciò che si scrive, come foto-album, clip audio e video non sarebbe niente male.
Requisiti minimi: adsl!

20 Gen 2006 | ore 00:12

che sia blog, forum o portale, il tipo di strumento ha così tanta importanza?

per me è molto utile che ci sia uno spazio "virtuale" dove confrontarsi con altri appassionati, ciascuno per le proprie esperienze e competenze, fare domande, leggere altri punti di vista, dove l'appassionato e il professionista possono incontrarsi ed arricchirsi vicendevolmente

i blog "individuali" secondo me rischiano un po' di perdersi: è necessario qualcosa che aggreghi, anche perchè l'utente normale non ha tantissimo tempo per andare ogni giorno a seguire tanti blog con continuità e a cercare qua e là gli argomenti

23 Gen 2006 | ore 10:32

Cos'è diventao lo strumentoblog? Boh, un fritto misto...
http://coccode-in-grattacielo.splinder.com/

27 Lug 2006 | ore 10:48

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Pasta_sarde_1.jpg Pasta con le sarde

Eccola qui la pasta con le sarde, una di quelle ricette che tutti conoscono e nessuno...


ultimi commenti

ultimi post

29
Apr
Le formiche del Noma, i tortellini di Bottura, The50 Best e l'Italia che gufa - Renè RedzepiIn questo post si parlerà di...
28
Apr
Il gelato da F1 di Carapina è sbarcato a Roma - Carapina ha aperto la sua sede...
23
Apr
Cappelli, un romanziere che ama l'Aglianico, i paccheri e le frattaglie - Con Gaetano Cappelli ci siamo visti...
14
Apr
Le vite degli altri, cioè di tutti noi, spiate anche al ristorante - Una scena tratta dal film "le vite...
12
Apr
Assunta Madre, un ristorante di pesce fresco e "cimici" - Assunta Madre, Il ristorante di attricette tv,...
09
Apr
Panino, dove hanno venduto una tonnellata di pane di Matera - Fatti 50 metri, forse meno, dall'ingresso...
02
Apr
Josean Alija, il Guggenheim di Bilbao, il ristorante Nerua e la sua storia - Se non siete mai stati da...
31
Mar
Bonci fa traffico... e anche pane e pizza - Gabriele Bonci è un bravo cuoco...
Pollo_arrosto_erbe.jpg Pollo arrosto alle erbe aromatiche

In momenti di crisi il pollo è un'ancora di salvezza perché anche i polli buoni esistono...


ultime letture

IMG_3446.jpg Cappelli, un romanziere che ama l'Aglianico, i paccheri e le frattaglie

Con Gaetano Cappelli ci siamo visti da...


IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


Twitter
Friendfeed