26
Mag 2006
ore 00:15

Guardando il Gambero Rosso...

< >

TIC_Baresani_Mannheimer.gif

Mi è arrivato il libro di Camilla Baresani e Renato Mannheimer firmato dai due autori. Io lo avevo già acquistato, io acquisto tutto e subito, appena esce in libreria. L'ho letto nella tratta Roma-Firenze, mi è piaciuto. Ma, ovviamente, mi sono soffermato con particolare attenzione sul primo ritratto, Il gourmet-scuotitor di vini. E' vero, siamo ridicoli noi gourmet. Ma poi uno pensa che lo sono anche i designer, quelli della moda, gli architetti, i venditori di appartamenti, i giornalisti politici, il giornalisti economici e i giornalisti di vino&cibo ecc...perchè ognuno rimane chiuso nel suo mondo e nei suoi linguaggi e appare ridicolo a chi sta fuori dalla porta. Renato Mannheimer, che chiosa ogni ritratto con dati e considerazioni statistiche, dice che l'80% degli italiani dichiara che preparare a casa pranzi e cene costituisce un vero piacere. Se poi concludono la serata, come il protagonista, facendo l'amore con la tv sintonizzata sul Gambero Rosso... 

commenti 4

Salve, ho appena letto il nuovo libro di Cernilli che ho trovato molto gradevole ma soprattutto sono entusiasto del libro "Sorì San Lorenzo" che lei certamente conoscerà. Volevo chiederle se sa consigliarmi qualche altro libro che abbia lo stesso taglio del Sorì San Lorenzo. Un libro che parli di vino attraverso la storia di un grande personaggio (Gaja).
Grazie Raffaele

26 Mag 2006 | ore 09:14

Se , come dicono, facciamo l'amore guardando la TV significa che siamo alla frutta. Forse fra non molto ci diranno che per provare "un brivido" ci sarà bisogno di scoparsi una sedia impagliata.

26 Mag 2006 | ore 10:01

Leggere il paragrafo del 'gourmet-scuotitor di vino' dispone l'appassionato, specie se blog/forum/newsgroup dipendente all'entusiasmo. Perchè parla di lui, a-hem... di noi, appunto.

Tra rimandi divertiti: 'Ma... questo sono io! E quello... quello è lui!', ingegno, ironia, scrittura attraente, le 11 facciate scorrono veloci. Troppo. Gourmet a parte, comunque, i T.I.C. (Tipi Italiani Contempranei) sono molti. Il mio preferito al momento è Cesare, 'Il designato'. Che ha scalzato la 'rifatta combattiva'.

26 Mag 2006 | ore 12:10

Molti anni fa ricordo di aver faticato a non scoppiare a ridere quando una signora sul bus raccontava a un'altra che suo marito in certe occasioni voleva sempre la TV accesa. Su "Colpo Grosso", però! :-)

Che gustare alcuni piatti e vini possa avere effetti collaterali di risveglio globale dei sensi lo posso comprendere.
Il lato XXX del GR channel un po' mi sfugge, però.
Sarà il perfetto taglio della carota a essere irresistibile? L'abile movimento del polso per far saltare le cose in padella? Il fascino di chef, presentatori e presentatrici intenti a cucinare o parlare di cibo e vino? Vedere altre persone che gustano piatti belissimi? Mah!

26 Mag 2006 | ore 13:09

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Risotto_barbera.jpg Risotto alla barbera

Il cielo è più grigio e la temperatura è calata, è tempo di piatti caldi e...


ultimi commenti

  • Matteo M. D. - Le microspie possono installarle tranquillamente anche di giorno, è...
  • Stefano Bonilli - Io non uso mai la logica lombrosiana e quindi...
  • Ambrogio - Perdonate ma davvero credete a queste affermazioni? Non vi...
  • Stefano Bonilli - Sarebbe interessante capire come fanno polizia, carabinieri e guardia...
  • annalisa barbagli - Ma i ristoratori sono d'accordo? Sennò come sarebbe possibile...
  • Tristano - Credo che molti ristoratori romani siano in imbarazzo, penso...

ultimi post

14
Apr
Le vite degli altri, cioè di tutti noi, spiate anche al ristorante - Una scena tratta dal film "le vite...
12
Apr
Assunta Madre, un ristorante di pesce fresco e "cimici" - Assunta Madre, Il ristorante di attricette tv,...
09
Apr
Panino, dove hanno venduto una tonnellata di pane di Matera - Fatti 50 metri, forse meno, dall'ingresso...
02
Apr
Josean Alija, il Guggenheim di Bilbao, il ristorante Nerua e la sua storia - Se non siete mai stati da...
31
Mar
Bonci fa traffico... e anche pane e pizza - Gabriele Bonci è un bravo cuoco...
26
Mar
San Carlo olet? - Non è uno spot pubblicitario ma...
25
Mar
Car sharing alla romana, quasi un'amatriciana - Dal 2008 io non possiedo un'automobile,...
21
Mar
Eataly Smeraldo, Milano vicino all'Europa - Sono stato a visitare Eataly Smeraldo...
Pici_1.jpg Pici con le briciole

Dopo tanto sud torniamo nell'Italia Centrale, in Toscana, per raccontare una bella ricetta semplice e popolare,...


ultime letture

IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


IMG_0522.jpg Gianni Brera, il grande padano

Ho ripreso in mano La pacciada, il...


Twitter
Friendfeed