26
Ott 2006
ore 23:33

Marchetta piemontese

< >

Aldo Grasso, critico televisivo del Corriere della sera, piemontese di nascita e di weekend, ha fatto una marchetta piemontese nel Corriere di mercoledì 25 ottobre a pagina 59 nell'articolo di apertura dello speciale dedicato a Slow Food.

Per dare forza al suo ragionamento ha detto che enogastronomicamente parlando i marziani ridono di noi. Perchè? Perchè guardano la televisione generalista e satellitare dedicata alla cucina e vedono i cuochi - chiamati spadellatori - che vanno in televisione e vedono le trasmissioni alle quali partecipano, tutte da cancellare perchè non fanno educazione alimentare ma badano solo agli sponsor.

 

Al Salone del gusto di Torino molti di questi cuochi saranno presenti, (se ne preannunciano un migliaio da tutto il mondo) ma qui faranno educazione alimentare. Quanto agli sponsor, il Salone ne è pieno, ma questi sono sponsor buoni e Aldo Grasso, che è una persona per bene, ha fatto la sua marchetta piemontese per favorire l'educazione alimentare.

commenti 7

sbaglio o non è la prima volta che sulle colonne del quotidiano Grasso attacca indirettamente (a volte anche direttamente) il GR?
qualche conto in sospeso?

27 Ott 2006 | ore 10:36

Evidentemente Grasso (nomen omen?) sente l'esigenza di una più approfondita educazione alimentare.
Egli ha una visione pan-didascalica della TV ... poor good chap.

27 Ott 2006 | ore 19:03

Dire che Grasso ha una visione didascalica della TV vuol dire non aver mai letto un suo articolo.

28 Ott 2006 | ore 13:38

"Dire che Grasso ha una visione didascalica della TV vuol dire non aver mai letto un suo articolo."

Sì, effettivamente, non è un seguace del maestro Manzi. Chiedo scusa per l'offesa arrecata.

29 Ott 2006 | ore 09:49

Grasso non tira :-)

31 Ott 2006 | ore 23:34

Il fatto è che io l'articolo intero non l'ho letto. E la questione degli spadellatori di tanto in tanto rispunta, ma è sempre la stessa storia: è una generalizzazione un po' stupida che a me pare una chiacchiera a livello bar. Quindi non mi viene in mente molto da dire...

31 Ott 2006 | ore 23:57

... comunque chi doveva leggere lo ha fatto :-)

02 Nov 2006 | ore 14:39

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Risotto_barbera.jpg Risotto alla barbera

Il cielo è più grigio e la temperatura è calata, è tempo di piatti caldi e...


ultimi commenti

  • Matteo M. D. - Le microspie possono installarle tranquillamente anche di giorno, è...
  • Stefano Bonilli - Io non uso mai la logica lombrosiana e quindi...
  • Ambrogio - Perdonate ma davvero credete a queste affermazioni? Non vi...
  • Stefano Bonilli - Sarebbe interessante capire come fanno polizia, carabinieri e guardia...
  • annalisa barbagli - Ma i ristoratori sono d'accordo? Sennò come sarebbe possibile...
  • Tristano - Credo che molti ristoratori romani siano in imbarazzo, penso...

ultimi post

14
Apr
Le vite degli altri, cioè di tutti noi, spiate anche al ristorante - Una scena tratta dal film "le vite...
12
Apr
Assunta Madre, un ristorante di pesce fresco e "cimici" - Assunta Madre, Il ristorante di attricette tv,...
09
Apr
Panino, dove hanno venduto una tonnellata di pane di Matera - Fatti 50 metri, forse meno, dall'ingresso...
02
Apr
Josean Alija, il Guggenheim di Bilbao, il ristorante Nerua e la sua storia - Se non siete mai stati da...
31
Mar
Bonci fa traffico... e anche pane e pizza - Gabriele Bonci è un bravo cuoco...
26
Mar
San Carlo olet? - Non è uno spot pubblicitario ma...
25
Mar
Car sharing alla romana, quasi un'amatriciana - Dal 2008 io non possiedo un'automobile,...
21
Mar
Eataly Smeraldo, Milano vicino all'Europa - Sono stato a visitare Eataly Smeraldo...
Pici_1.jpg Pici con le briciole

Dopo tanto sud torniamo nell'Italia Centrale, in Toscana, per raccontare una bella ricetta semplice e popolare,...


ultime letture

IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


IMG_0522.jpg Gianni Brera, il grande padano

Ho ripreso in mano La pacciada, il...


Twitter
Friendfeed