10
Giu 2007
ore 18:47

Una sera a Piozzo

< >

salaTE_piozzo.jpg

Se non c'era lui Piozzo continuava ad essere un comune di 950 abitanti dove non c'era motivo di andare. Ma Piozzo vuol dire anche Baladin e allora il discorso cambia.

Lui è Teo Musso, il padre della birra italiana di qualità e la Baladin, che in francese vuol dire cantastorie, è la sua creatura ma da ieri a Piozzo oltre alla birreria-fabbrica e alla birreria-locale si è aggiunto l'albergo. Un albergo di cinque stanze, un ristorante e un bagno turco, arredato con pezzi raccolti un po' in tutto il mondo. E alle dieci di sera, mentre i 950 abitanti di Piozzo erano già a letto, trecento persone, provenienti da tutto il Piemonte e oltre, riempivano la birreria come ogni sabato sera, e in un edificio alle spalle del municipio muoveva i suoi primi passi la nuova attrattativa di Piozzo, piccolo paese della provincia italiana.

Foto di Alessio "Islaz" Franzoso 


commenti 10

Questo posto deve essere bellissimo.
Grazie direttore

11 Giu 2007 | ore 08:43

Ho fatto un salto anch'io ( ti ho visto diretur), il posto è stupendo, sicuramente avrà successo.Qualche cenno in più QUI

11 Giu 2007 | ore 09:13

Volevo dire QUA

(http://www.tagliatellevaganti.splinder.com/)

11 Giu 2007 | ore 09:16

Direttore.....due parole per ricordare Voice no?

11 Giu 2007 | ore 11:14

Forse una vita umana, anche di uno con cui ci sono stati scontri verbali su schiocchezze, conta qualcosa in piú delle birre a 20 euro a bottiglietta di Teo Mussi...ma evidentemente lo stile non é per tutti, cosí come il food e wine é solo per i grandi professionisti. A me piace l'idea del foro como comunitá, non come proprietá privata. Hasta nunca.

11 Giu 2007 | ore 11:48


@ spaghettaro
Sicuramente una vita umana vale più di tutte le birre del mondo, ma le "bottigliette" a 20 euro NON ESISTONO, non so perchè spari queste c....

11 Giu 2007 | ore 12:41

Sulla morte di una persona e su cosa si deve fare per ricordarla sono state scritte alcune cose di cattivo gusto, tra cui quella sopra.
Per chiarire: sarò al suo funerale, ho parlato e fatto le condoglianze alla persona che le doveva ricevere, Egle ma io considero questi gesti privati e non penso di dover timbrare il cartellino qui o sul forum per far vedere che "io c'ero".

11 Giu 2007 | ore 12:49

Faccia sentire alla signora anche la nostra vicinanza.
Ci mancherà.

11 Giu 2007 | ore 17:43

Spaghettaro, posso capirti perché sconvolto da quello che è successo, ma il tuo genere di sciacallaggio mi sembra comunque di ben misera caratura.

11 Giu 2007 | ore 18:30

Cose private? Che strano quando fa comodo è privato, quando non fa comodo è pubblico.
Non Ti conoscevo Voice, ma ho cercato di rimediare andando a leggere chi sei stato in questa esistenza: è un peccato che non ci siamo mai "scontrati"...su Vissani poi avremmo fatto fuoco e fiamme.
Ad ogni modo ciao e buon viaggio dal corsaro.

12 Giu 2007 | ore 14:14

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Risotto_barbera.jpg Risotto alla barbera

Il cielo è più grigio e la temperatura è calata, è tempo di piatti caldi e...


ultimi commenti

  • Alessandro - Lo stato italiano dovrebbe finanziare le banche ancor piu'...
  • piermiga - Quando Antonella entrò nel camerino lui era seduto e...
  • Raffaele - Mi tocca essere d'accordo con Gumbo Chicken!!!...
  • Roberto Bentivegna - :( Non più tardi di qualche mese fa ti...
  • gumbo chicken - Vista l'insensibilità del commento di Tristano - che condanna...
  • Tristano - Che strana gente è quella che si occupa di...

ultimi post

20
Gen
Una rosa bianca per il Maestro Abbado - Foto ANSAE' morto alle 8,30 del...
18
Gen
Prendere esempio da Ducasse? No, l'esempio sono i fratelli Roca - Avevano già le tre stelle Michelin...
16
Gen
Fool racconta l'Italia del cibo. Un po' come te l'aspetti, ma anche no - E' uscito Fool n. 4 dedicato...
14
Gen
La grande bellezza di Roma che piace agli stranieri e non agli italiani - La grande bellezza è un bel...
09
Gen
Aprire è un po' morire - Lo sai che Piripicchio ha aperto...
07
Gen
Spaghetti alla bolognese made in New Zealand - Venti giorni senza cucina italiana a...
04
Gen
15 giorni da Valerio M. Visintin senza passamontagna, occhiali e guanti neri - Lo sognavo da tempo ma in Italia...
04
Gen
Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina - Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli...
Pici_1.jpg Pici con le briciole

Dopo tanto sud torniamo nell'Italia Centrale, in Toscana, per raccontare una bella ricetta semplice e popolare,...


ultime letture

IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


IMG_0522.jpg Gianni Brera, il grande padano

Ho ripreso in mano La pacciada, il...


Twitter
Friendfeed