Archivio: Agosto 2007


31
Ago 2007
ore 11:30

Paccheri, la rucola degli anni Zero?

Camillo Langone, inarrivabile curatore di Maccheronica, guida palatale, inservibile ma preziosa che esce sul Foglio mensilmente, ha scritto nell'ultimo numero del 29 agosto che "... i paccheri ci hanno stufato, sono la rucola degli anni Zero e ormai siamo disposti a tollerarli solo tra Amalfi e Sorrento..."Come al solito divertente e provocatorio, attento a smarcarsi e propenso a farsi citare, Langone introduce un nuovo codice...
30
Ago 2007
ore 15:03

Franco Carlini

Il primo numero del Gambero Rosso, 16 dicembre 1986, aveva in prima pagina, fogliettone di taglio basso, un articolo di Franco Carlini: La scienza conferma: il tartufo fa bene. Franco Carlini è morto la scorsa notte a 63 anni.Era conosciuto come un grande esperto di informatica ma era anche un grande appassionato di cibo, una persona gentile e colta, un ottimo giornalista. A volte le...
30
Ago 2007
ore 12:39

Local Ŕ bello

Global... global... global e a furia di sentirlo e leggerlo a me italiano, interessato al buon cibo, con un reddito buono e una grande curiosità viene voglia di local inteso come cibo locale, italiano, regionale, dalla provincia. In fondo vivo in un paese dove c'è tutto, mi dico, e se la maggior parte dei consumatori ormai si muove sul cibo global perchè costa meno (?!)...
29
Ago 2007
ore 11:05

AdriÓ non tira?

Garcia Santos, il critico spagnolo che ha ideato e promosso la kermesse di San Sebastian, si chiede come mai, se i cuochi spagnoli sono attualmente la punta di diamante della gastronomia mondiale, quando si aprono nuovi ristoranti a Londra o a New York, Boston, Los Angeles o Tokyo, per non parlare della Cina, questi ristoranti o sono italiani o francesi, non certo spagnoli.E in effetti,...
27
Ago 2007
ore 11:11

Imparare a cucinare

Adesso hanno scoperto il sito 43Things.com dove la gente scrive le cose che non ha ancora fatto e che amerebbe fare. Beh, non ci crederete ma "Imparare a cucinare" va fortissimo tra i giovani come tra gli anziani, tra i famosi e tra gli umani e forse questo sta ad indicare non una moda ma il bisogno di ritrovare le proprie radici, la propria storia...
25
Ago 2007
ore 11:51

Pranzo dell'anno con la zoccola

La zoccola di mare ci ha stregati. Con la maionese che il padrone di casa ha preparato direttamente a tavola chiacchierando con noi, ci ha fulminati. La zoccola Ŕ la mustella, un pesce della famiglia dei merluzzi, ha carni bianche e sapore molto delicato. Ma faccio un passo indietro, altrimenti non capite.Sulla Toscana pioveva e al ristorante ci siamo arrivati a piedi dalla stazione, che...
20
Ago 2007
ore 11:08

Ibla, un ristorante di Londra a Pescia Romana

Da Londra a Pescia Romana Ŕ proprio un bel salto. Se poi questo vuole dire chiudere il ristorante Ibla di Londra e riaprirlo a Pescia Romana, si potrebbe ipotizzare un caso di pazzia ma Luciano Pellicano Ŕ un signore che sogna e questo nuovo ristorante Ŕ la parte concreta di questo sogno che ha aperto i battenti da pochi giorni. La struttura Ŕ completamente nuova...
17
Ago 2007
ore 16:51

Fare una guida dei ristoranti

Lunedì 20 agosto e martedì 21 in redazione, a Roma, si controlleranno i PDF dell'edizione 2008 di Ristoranti d'Italia del Gambero Rosso 2008, dopo di che si passerà in tipografia per la stampa e ci si vedrà a Roma l'8 ottobre per la presentazione. La prima edizione di questa guida è uscita nel 1990 e da allora molte cose sono cambiate, anche per noi, e...
14
Ago 2007
ore 09:21

Quindici agosto

Il 15 agosto l'Italia che può è in vacanza, l'Italia che è già tornata dalle vacanze si arrangia alla ricerca di un locale aperto, l'Italia che non può fa le cose di tutti i giorni. A Roma è fresco, la città è vuota e i pochi locali aperti sono quelli della zona grigia, sono cioè i locali per turisti. Perchè gli altri, tutti gli altri...
10
Ago 2007
ore 15:00

Grande cucina a 1700 metri

Ogni anno si mettono insieme per un pranzo ad inviti. Sono i Dolomitici ovvero La Stua di Michil, il Sant Hubertus e La Siriola, cioè i tre ristoranti di punta della Val Badia. In cucina ci sono Arturo Spicocchi alla Stua, Norbert Niederkofler al St. Hubertus e Claudio Melis alla Siriola. Quest'anno, complice il maltempo, invece che in una baita in quota hanno cucinato alla...

ultimi commenti

  • Alessandro - Lo stato italiano dovrebbe finanziare le banche ancor piu'...
  • piermiga - Quando Antonella entr˛ nel camerino lui era seduto e...
  • Raffaele - Mi tocca essere d'accordo con Gumbo Chicken!!!...
  • Roberto Bentivegna - :( Non pi¨ tardi di qualche mese fa ti...
  • gumbo chicken - Vista l'insensibilitÓ del commento di Tristano - che condanna...
  • Tristano - Che strana gente Ŕ quella che si occupa di...

ultimi post

20
Gen
Una rosa bianca per il Maestro Abbado - Foto ANSAE' morto alle 8,30 del...
18
Gen
Prendere esempio da Ducasse? No, l'esempio sono i fratelli Roca - Avevano giÓ le tre stelle Michelin...
16
Gen
Fool racconta l'Italia del cibo. Un po' come te l'aspetti, ma anche no - E' uscito Fool n. 4 dedicato...
14
Gen
La grande bellezza di Roma che piace agli stranieri e non agli italiani - La grande bellezza Ŕ un bel...
09
Gen
Aprire Ŕ un po' morire - Lo sai che Piripicchio ha aperto...
07
Gen
Spaghetti alla bolognese made in New Zealand - Venti giorni senza cucina italiana a...
04
Gen
15 giorni da Valerio M. Visintin senza passamontagna, occhiali e guanti neri - Lo sognavo da tempo ma in Italia...
04
Gen
Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina - Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli...

ultime letture

IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


IMG_0522.jpg Gianni Brera, il grande padano

Ho ripreso in mano La pacciada, il...


Twitter
Friendfeed