20
Dic 2007
ore 11:06

De Castro va all'estero a dar diplomi

< >

Il ministro De Castro ha nominato la Commissione per la Ristorazione Italiana nel Mondo. Sarete ansiosi di sapere da chi è composta, penso! Eccoli qui: Presidente Giuseppe Ambrosio, uno dei Capi Dipartimento del Ministero, uno che c'è sempre; vicario Bartolo Ciccardini, un ex Dc di lungo corso che si è inventato Ciao Italia, un'associazione del secolo scorso, in tutti i sensi; Emilio De Piazza, presidente e AD di Buonitalia; Enzo Lino Stoppani, presidente della Fipe; Giuseppe Ferrarini per Ciao Italia; Massimo Biagiali, presidente Orpi; Giuseppe Dell'Osso, presidente dell'Accademia Italiana della Cucina; Gabriele Gasparro, esperto (?) e poi due parlamentari eletti all'estero una di FI e uno del PD.

Manca nessuno?

Beh, a parte il GVCI, cioè il Gruppo Virtuale Cuochi Italiani di Mario Caramella, l'unica vera associazione di cuochi italiani operanti all'estero, a parte un cuoco italiano di nome e prestigio, a parte che Ciao Italia dà targhe e riconoscimenti snobbati da tutti i migliori ristoranti italiani all'estero, a parte che l'Accademia della Cucina è il Rotary delle padelle, struttura giovane e al passo coi tempi, a parte l'esperto, anche lui dell'Accademia, non si sa scelto con che criteri... a parte tutto questo facciamo un po' i calcoli: due di Ciao Italia, due dell'Accademia della Cucina, i presidenti delle associazioni professionali, insomma un buon inizio, sembra di essere nel 1980.

Bravo Ministro! 

commenti 8

Sembra un annuncio in bianco e nero della "settimana Incom" (?)che si vedeva una volta al cinema, nell'intervallo. Manca la voce stentorea e la foto del taglio del nastro o della consegna dell'immancabile targa.
Buon Natale 1959

20 Dic 2007 | ore 13:24

Questo post sembra la continuazione di quello precedente.....o la causa!

20 Dic 2007 | ore 13:30

Siamo veramente messi male in ogni senso. Pur di stare nella vetrina giusta sti quattro politici da strapazzo venderebbero pure la madre...ora che la cucina e' diventato quasi solo spettacolo poi...

20 Dic 2007 | ore 13:31

Purtroppo è la logica continuazione :-(

20 Dic 2007 | ore 13:31

Dopo aver letto questo, ripenso a quando lavoravo a Bruxelles e, dietro la Grand Place, c'era una strada a salire dove a sinistra ci sono i ristoranti greci, a destra gli italiani. Erano solo 8 anni fa, li vedevo soli e abbandonati, questi poveri italiani, a difendersi dai "mussel, mussel!" greci. Oggi, invece, c'è questa Commissione.
Bene. Ho finalmente la certezza che anche la Grecia ci passerà davanti in questo campo.

Una moussaka ci sotterrerà.

20 Dic 2007 | ore 14:14

In Spagna, in Spagna... miei "prodi" !!!
Loste

20 Dic 2007 | ore 14:31

"Franza o Spagna purchè si magna !!!! " .....gridava qualcuno tempo addietro....
Che triste realtà, meglio farci attorno dell'ironia o del sarcasmo.

Ciao

20 Dic 2007 | ore 17:33

quest'uomo ha ottimi gusti in fatto di abiti (italiani) e donne (italiane), di gusti culinari che ne dite?
(e' quasi astemio pero')

--------

20 Dic 2007 | ore 17:49

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Risotto_barbera.jpg Risotto alla barbera

Il cielo è più grigio e la temperatura è calata, è tempo di piatti caldi e...


ultimi commenti

  • Alessandro - Lo stato italiano dovrebbe finanziare le banche ancor piu'...
  • piermiga - Quando Antonella entrò nel camerino lui era seduto e...
  • Raffaele - Mi tocca essere d'accordo con Gumbo Chicken!!!...
  • Roberto Bentivegna - :( Non più tardi di qualche mese fa ti...
  • gumbo chicken - Vista l'insensibilità del commento di Tristano - che condanna...
  • Tristano - Che strana gente è quella che si occupa di...

ultimi post

20
Gen
Una rosa bianca per il Maestro Abbado - Foto ANSAE' morto alle 8,30 del...
18
Gen
Prendere esempio da Ducasse? No, l'esempio sono i fratelli Roca - Avevano già le tre stelle Michelin...
16
Gen
Fool racconta l'Italia del cibo. Un po' come te l'aspetti, ma anche no - E' uscito Fool n. 4 dedicato...
14
Gen
La grande bellezza di Roma che piace agli stranieri e non agli italiani - La grande bellezza è un bel...
09
Gen
Aprire è un po' morire - Lo sai che Piripicchio ha aperto...
07
Gen
Spaghetti alla bolognese made in New Zealand - Venti giorni senza cucina italiana a...
04
Gen
15 giorni da Valerio M. Visintin senza passamontagna, occhiali e guanti neri - Lo sognavo da tempo ma in Italia...
04
Gen
Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina - Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli...
Pici_1.jpg Pici con le briciole

Dopo tanto sud torniamo nell'Italia Centrale, in Toscana, per raccontare una bella ricetta semplice e popolare,...


ultime letture

IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


IMG_0522.jpg Gianni Brera, il grande padano

Ho ripreso in mano La pacciada, il...


Twitter
Friendfeed