15
Apr 2010
ore 17:55

Barcellona ora pranzo

< >

dos_palillos_1.jpg

Appena arrivato a Barcellona sono andato, come mi aveva consigliato Marco, da Albert Raurich.
Che goduria, che piacere stare seduti al bancone di questo bar di tapas che ognuno di noi sognerebbe di avere nella propria città.
Tutto ti viene preparato davanti agli occhi da cuochi veloci e aggraziati e servito da ragazze gentili e sorridenti.
Tutto è buono e perfetto perché Albert proviene dalla scuola di Ferran Adrià, era il suo secondo e Ferran qui ci viene a mangiare e la perfezione si sente nell'aria.

dos_palillos_2.jpg

Abbiamo mangiato won ton di carne, leggeri e perfetti, Kimchi di verdura, un'insalata piccante che ti seduce e vorresti continuare a mangiare, un'ostrica su una base calda di sale immersa nel sake, tempura di bianchetti, da urlo, tonno con riso e alga nori, dumpling al vapore, forse i più buoni che abbia mai mangiato, hamburger giapponese, mitico, dolci che hanno lasciato il segno e una bottiglia del Penedés Paradas 2007.

dos_palillos_3.jpg

Era l'ora di pranzo, il posto è piccolo e bisogna sempre prenotare.
La sera si fanno tre turni e bisogna arrivare puntuali.
Che dire, domani ci torno perché Barcellona è anche questo.

dos_pallilos_4.jpg

Il conto in due è stato di € 128,50 di cui € 34 di vino.
Le tapas costano tra i 4 e i 9 euro e si spende quel che si vuole, basta fare la somma di quel che si ordina ma ordinare poco è un vero delitto.

dos palillos
elisabets 9
08001 Barcelona
tel 93 304 05 13
dospalillos@dospalillos.com
www.dospalillos.com

FOTO S. BONILLI

commenti 6

sigh :( troppo tardi :( tornato ieri da Barcellona :(

16 Apr 2010 | ore 00:49

Indirizzo da aggiungere alla guida...

16 Apr 2010 | ore 07:24

Grande Albert!!!!
Ho avuto il piacere di lavorare con lui quando eravamo da Ferran ed oltre ad essere un grande cuoco è anche una grande persona!!!!
il "posto" è davvero invitante, appena posso passerò a trovarlo, anche perchè non sapevo di questa sua nuova avventura!

16 Apr 2010 | ore 07:39

Piu' che un bar un giapponese di lusso :)

16 Apr 2010 | ore 15:16

Torni nello stesso posto e non vai qui?

http://www.calpep.com/


16 Apr 2010 | ore 20:24

Ma se chiudono l'aereoporto di Barcellona dovrò rimanere qui :-))

16 Apr 2010 | ore 23:11

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Pasta_sarde_1.jpg Pasta con le sarde

Eccola qui la pasta con le sarde, una di quelle ricette che tutti conoscono e nessuno...


ultimi commenti

ultimi post

29
Apr
Le formiche del Noma, i tortellini di Bottura, The50 Best e l'Italia che gufa - Renè RedzepiIn questo post si parlerà di...
28
Apr
Il gelato da F1 di Carapina è sbarcato a Roma - Carapina ha aperto la sua sede...
23
Apr
Cappelli, un romanziere che ama l'Aglianico, i paccheri e le frattaglie - Con Gaetano Cappelli ci siamo visti...
14
Apr
Le vite degli altri, cioè di tutti noi, spiate anche al ristorante - Una scena tratta dal film "le vite...
12
Apr
Assunta Madre, un ristorante di pesce fresco e "cimici" - Assunta Madre, Il ristorante di attricette tv,...
09
Apr
Panino, dove hanno venduto una tonnellata di pane di Matera - Fatti 50 metri, forse meno, dall'ingresso...
02
Apr
Josean Alija, il Guggenheim di Bilbao, il ristorante Nerua e la sua storia - Se non siete mai stati da...
31
Mar
Bonci fa traffico... e anche pane e pizza - Gabriele Bonci è un bravo cuoco...
Pollo_arrosto_erbe.jpg Pollo arrosto alle erbe aromatiche

In momenti di crisi il pollo è un'ancora di salvezza perché anche i polli buoni esistono...


ultime letture

IMG_3446.jpg Cappelli, un romanziere che ama l'Aglianico, i paccheri e le frattaglie

Con Gaetano Cappelli ci siamo visti da...


IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


Twitter
Friendfeed