15
Lug 2010
ore 19:45

Letture per le vacanze 1

< >

libreria_stefano.jpg

Iniziano le vacanze anche per chi rimane in città.
Leggere è una ginnastica della mente e dello spirito che bisognerebbe sempre praticare così come si cura il corpo.
Una passeggiata di almeno un'ora al giorno a passo sostenuto ma anche la lettura di un libro per almeno mezz'ora ogni giorno.
Se vi fate un esame di coscienza scoprirete che magari non camminerete un'ora ma mezz'ora magari si.
Ma non leggete libri da settimane o da mesi.
E' una buona scusa per riprendere a leggere, per chi è a digiuno, e continuare a leggere per chi ha questa insana passione.

Alcuni titoli e suggerimenti:

eggers_zeitoun.jpgDave Eggers
Zeitoun
Strade Blu Mondadori
€ 17,50

Eggers è il fondatore e direttore di McSweeney's, la casa editrice di San Francisco che pubblica il mensile The Believer e Wolphin, un Dvd trimestrale.
Questa inchiesta giornalistica racconta l'odissea di Abdulrahman e Kathy Zeitoun, due scampati all'uragano Kathrina, che ha distrutto New Orleans, travolti dalla violenza del razzismo e da una polizia che li fa piombare in una dimensione kafkiana di arresto e sequestro senza un perché.
Eggers racconta questa storia per raccontare un aspetto della società americana difficile da capire se non si ha la pelle nera.


panarari_egemonia.jpgMassimiliano Panarari
L'egemonia sottoculturale
L'Italia da Gramsci al gossip
Einaudi
€ 16,50

Questo saggio ha fatto imbufalire Ricci, quello di Striscia, e solo per questo motivo vale la pena leggerlo.
Oggi è il trionfo di un'egemonia sottoculturale che ha come protagonisti la Ventura dell'Isola dei famosi, la De Filippis, regina del coattume e della lacrima, del sogno di diventare famosi con la sua trasmissione Amici.
Oggi i veri mostri vanno a Porta a Porta e l'immaginario del grande pubblico è ormai preda di una televisione spazzatura.
Però il prezzo di questo libro è scandaloso, ? 16,50 per 144 pagine, il consiglio quindi è quello di sedersi nel fresco di una libreria e leggerselo a sbaffo.


petrignani_fiume.jpgSandra Petrignani
E in mezzo al fiume
Laterza
€ 10,00

Chi non è pratico di Roma non riesce mai a capire che percorso fa in Tevere attraversando la città.
Petrignani racconta la Rive droite della capitale, cioè Trastevere, simile alla Rive gauche di Parigi e cammina nei molti centri di una città bella e sconosciuta raccontando di bar, negozi, cinema e monumenti dei percorsi quotidiani.


steiner_letture.jpgGeorge Steiner
Letture
George Steiner sul New Yorker

Garzanti
€ 22,00

Uno degli intellettuali più apprezzati a livello internazionale accompagna nella lettura di storie di uomini e libri che sono nell'immaginario di molti.
Questo libro raccoglie alcuni dei migliori articoli scritti per il New Yorker.
Da Borges alla storia del grande critico d'arte Antony Blunt, spia per l'Unione Sovietica, passando per Graham Green, narratore di spie e si arriva fino a noi, al sequestro Moro.
E' un libro intrigante per chi vuole leggere una storia della cultura di questo ultimo trentennio in stile giornalistico.


moresco_incendiati.jpgAntonio Moresco
Gli incendiati
Mondadori
€ 18,50

Se non avete letto Canti del Caos intanto abituatevi a Moresco, uno anarchico e fuori dal coro, leggendo questo nuovo romanzo.
Se poi vi è piaciuto tuffatevi in quel delirio che è Canti del Caos.




cappuccio_napoli.jpgRuggero Cappuccio
Fuoco su Napoli
Feltrinelli
€ 16,00

Se avete un sentimento di odio-amore per Napoli questo romanzo vi porterà dentro lo spirito e l'humus della città.
Napoli verrà distrutta dal fuoco e allagata e allora il protagonista, forte di questa previsione scientifica si muove nel magma umano della città.



E poi il librone per l'estate, il classico da rileggere ovvero leggere per la prima volta perché incredibilmente non lo si era ancora letto

mann_buddenbrook.jpgThomas Mann
I Buddenbrook
Einaudi
€ 11,50

Scritto da Mann quando aveva solo 25 anni è la storia di una famiglia di Lubecca seguita attraverso le generazioni, la grandezza e poi la decadenza.
Un classico che dà un assoluto piacere di lettura.




Fine della prima puntata


commenti 13

many thanks!

appena finito di leggere "l'utima riga delle favole" di Massimo Gramellini
piaciuto molto!

16 Lug 2010 | ore 09:20

Bell'elenco, ne proverò uno, non ho ancora ben deciso quale e magari accolgo il consiglio e in vacanza mi rileggo Mann.
La prossima puntata mi aspetto i libri di cucina.

16 Lug 2010 | ore 10:04

Immancabile capolavoro assoluto, THE FOUNTAINHEAD di Ayn Rand, filosofa fondatrice dell'oggettivismo.

imperdibili le sue interviste disponibili su youtube.

una di quelle menti aguzze come un bisturi che mancano tanto al panorama pseudointellettuale odierno...

16 Lug 2010 | ore 10:14

Grazie per gli ottimi consigli.

16 Lug 2010 | ore 10:52

...E qualcosa di divertente (o almeno un po' frivolo)?
Nella seconda puntata?

16 Lug 2010 | ore 11:34

Grazie Direttore. Su Tua indicazione appena preso "Gli Incendiati" che già mi aveva attizzato la curiosità, sui bancali editoriali, per l' originale copertina. Se permetti, desidererei ricambiare con una mia esperienza.
Accabadora. Michela Murgia. Einaudi.
Finalista Selezione Campiello.
Scrittura originale, sopratutto per la sua architettura della consecutio temporum. In altre parole una felice (ed efficace) sardizzazione dell' italiano normalmente conosciuto.
Se a qualcuno può interessare segnalo espansione di questa mia riflessione.
http://www.poweredbysararlo.it/sararlo-altrove/campielli-di-carta-primepenne-and-souvenirs

17 Lug 2010 | ore 16:21

di Michela Murgia segnalo il bellissimo
Viaggio in Sardegna, Einaudi, 2008

per chi non lo ha ancora fatto è una splendida guida piena si succulenti suggerimenti, anche culinari, per visitare la Sardegna nascosta, quella bellissima appena dietro quelle spiagge affollate

18 Lug 2010 | ore 20:51

Grazie dei consigli e bellissima la libreria... mi piacerebbe poter arrivare, prima o poi, ad una tale densità... penso che sia il miglior pezzo di arredo per una casa... e per una mente... buone vacanze a tutti

19 Lug 2010 | ore 08:42

Petrignani e Steiner sono quelli della lista che mi attraggono di più.
Leggere fa sempre bene, sia per distrarsi che per approfondire le passione. Al momento sono in fase Gianni Cosetti, sia in cucina che in libreria.

19 Lug 2010 | ore 10:56

tante volte dovesse interessare mi perito in due sconsigli.
- guccini: "non so che viso avesse" brutto, frammentario, già letto.
- sorrentino: "hanno tutti ragione" proprio brutto. peccato che dice che al contrario lui faccia bei film.

19 Lug 2010 | ore 15:19

A me "Hanno tutti ragione" è piaciuto moltissssimo. De gustibus...

20 Lug 2010 | ore 11:56

Grazie Direttore della segnalazione.

Buona giornata e un abbraccio a tutti i

Paperoni Gialli.

Con stima

Pietro

20 Lug 2010 | ore 14:52

Buoni consigli,quasi tutti condivisibili.Il libro di Sorrentino è piaciuto molto anche a me,e concordo con Camillacako nel ricordare Ayn Rand, della quale segnalo anche la trilogia Atlantide

24 Lug 2010 | ore 09:39

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Risotto_barbera.jpg Risotto alla barbera

Il cielo è più grigio e la temperatura è calata, è tempo di piatti caldi e...


ultimi commenti

  • Alessandro - Lo stato italiano dovrebbe finanziare le banche ancor piu'...
  • piermiga - Quando Antonella entrò nel camerino lui era seduto e...
  • Raffaele - Mi tocca essere d'accordo con Gumbo Chicken!!!...
  • Roberto Bentivegna - :( Non più tardi di qualche mese fa ti...
  • gumbo chicken - Vista l'insensibilità del commento di Tristano - che condanna...
  • Tristano - Che strana gente è quella che si occupa di...

ultimi post

20
Gen
Una rosa bianca per il Maestro Abbado - Foto ANSAE' morto alle 8,30 del...
18
Gen
Prendere esempio da Ducasse? No, l'esempio sono i fratelli Roca - Avevano già le tre stelle Michelin...
16
Gen
Fool racconta l'Italia del cibo. Un po' come te l'aspetti, ma anche no - E' uscito Fool n. 4 dedicato...
14
Gen
La grande bellezza di Roma che piace agli stranieri e non agli italiani - La grande bellezza è un bel...
09
Gen
Aprire è un po' morire - Lo sai che Piripicchio ha aperto...
07
Gen
Spaghetti alla bolognese made in New Zealand - Venti giorni senza cucina italiana a...
04
Gen
15 giorni da Valerio M. Visintin senza passamontagna, occhiali e guanti neri - Lo sognavo da tempo ma in Italia...
04
Gen
Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina - Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli...
Pici_1.jpg Pici con le briciole

Dopo tanto sud torniamo nell'Italia Centrale, in Toscana, per raccontare una bella ricetta semplice e popolare,...


ultime letture

IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


IMG_0522.jpg Gianni Brera, il grande padano

Ho ripreso in mano La pacciada, il...


Twitter
Friendfeed