30
Ago 2011
ore 11:17

Una bella festa a Copenhagen

< >

Inservienti.jpg
Cipolle.jpg
gente che mangia.jpg
scarpe sporche.jpg
Poltrona.jpg

Due giorni su un isolotto affacciato sul porto di Copenhagen, tra pioggia, sole, vento. Ma per un danese il brutto tempo non è certo un ostacolo, e neppure il fango.
Tante famiglie e bambini, una bellissima sensazione di pace, tranquillità e rapporto reale con la natura.
Per noi mediterranei tutto quel fango, temperato dalla paglia, era un problema, per loro no.

staccionata.jpg

Domenica ha vinto il sole per alcune ore ed era splendido essere lì in una manifestazione molto semplice, vera, naturale.

Michel Bras.jpg

E a una manifestazione dove verdure e frutta la facevano da protagonisti non poteva mancare Michel Bras, colui che, già trent'anni fa, faceva dei piatti basati solo sulle erbe e verdure dell'altipiano di Laguiolle d'Aubrac.

carote.jpg
carne alla brace.jpg
mie scarpe.jpg

Le Allen Edmonds resistono anche al fango.

ragazzi in riva all'acqua.jpg

Per loro è solo domenica.


Foto S. Bonilli

commenti 5

Che bel clima si percepisce guardando le foto.
Non metereologico ma di visione della vita e del saper stare insieme.

30 Ago 2011 | ore 14:27

Pignoleria: Bras viene dall'altipiano d'Aubrac...

30 Ago 2011 | ore 16:57

Non sono tanto d'accordo con le parole "festa" e "sagra" che sono state consegnate a questa manifestazione. Ma neanche il senso di pace e tranquilita'...anzi, una grande energia e anzia per cambiare le cose come stanno. Rene e gli altri ci hanno chiamato per cambiare il mondo. Come giornalisti abbiamo una grande responsibilita' di diffondere questo messaggio e nei post su PG non e' stato comunicato ancora. Aspettiamo.

30 Ago 2011 | ore 20:11

"Rene e gli altri ci hanno chiamato per cambiare il mondo."

Mi domando se almeno voi crediate a quello che scrivete.

31 Ago 2011 | ore 08:51

Un concetto Protestante di cucina. Il Cattolico non va molto di moda...


Giovanni

02 Set 2011 | ore 18:20

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Pasta_sarde_1.jpg Pasta con le sarde

Eccola qui la pasta con le sarde, una di quelle ricette che tutti conoscono e nessuno...


ultimi commenti

ultimi post

29
Apr
Le formiche del Noma, i tortellini di Bottura, The50 Best e l'Italia che gufa - Renè RedzepiIn questo post si parlerà di...
28
Apr
Il gelato da F1 di Carapina è sbarcato a Roma - Carapina ha aperto la sua sede...
23
Apr
Cappelli, un romanziere che ama l'Aglianico, i paccheri e le frattaglie - Con Gaetano Cappelli ci siamo visti...
14
Apr
Le vite degli altri, cioè di tutti noi, spiate anche al ristorante - Una scena tratta dal film "le vite...
12
Apr
Assunta Madre, un ristorante di pesce fresco e "cimici" - Assunta Madre, Il ristorante di attricette tv,...
09
Apr
Panino, dove hanno venduto una tonnellata di pane di Matera - Fatti 50 metri, forse meno, dall'ingresso...
02
Apr
Josean Alija, il Guggenheim di Bilbao, il ristorante Nerua e la sua storia - Se non siete mai stati da...
31
Mar
Bonci fa traffico... e anche pane e pizza - Gabriele Bonci è un bravo cuoco...
Pollo_arrosto_erbe.jpg Pollo arrosto alle erbe aromatiche

In momenti di crisi il pollo è un'ancora di salvezza perché anche i polli buoni esistono...


ultime letture

IMG_3446.jpg Cappelli, un romanziere che ama l'Aglianico, i paccheri e le frattaglie

Con Gaetano Cappelli ci siamo visti da...


IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


Twitter
Friendfeed