19
Set 2011
ore 15:55

Zuppa di farro e fagioli

< >

Zuppa_farro_fagioli.jpg


Tanto si lamentarono del sole e del caldo che piovve, e forte, molto forte.
                                                                                 Matteo (3, 13-17)


Per tutti coloro che hanno invocato la pioggia e la fine dell'estate apriamo il capitolo zuppe col quale iniziare l'autunno in modo felice.
Questa è come al solito una ricetta di Annalisa Barbagli e fa parte del volume Zuppe e Minestre della collana Cucinare Insieme.

zuppa di farro e fagioli

ingredienti per 4 persone
150 g di farro
200 g di fagioli borlotti secchi (o 700 g freschi)
150 g di passata di pomodoro
un bel pezzo di cotenna di prosciutto (ve la regala il salumiere)
olio extravergine d’oliva
una cipolla
una costa di sedano
uno spicchio d’aglio
salvia
maggiorana
sale e pepe


Mettete a bagno i fagioli in abbondante acqua tiepida e fateli
ammollare per 12 ore. Sgocciolateli e li metto in una casseruola con un
litro e ½ di acqua fredda. Quando si alza bollore, abbassate la fiamma
al minimo e fateli cuocere per poco meno di 2 ore (40 minuti se
freschi) salandoli negli ultimi 10 minuti.

Con il coltello tenuto in orizzontale, eliminate il grasso aderente alla
cotenna (diventa sottilissima), poi scottatela per una decina di minuti
in acqua inizialmente fredda (terminerà la cottura nela zuppa). La
sgocciolate e la tagliate a dadini. Preparate un trito con la cipolla e la
costa di sedano e la mettete in una casseruola con 3 cucchiai d’olio, la
cotenna, 3 foglie di salvia, un pizzico di maggiorana e lo spicchio
d’aglio intero.

Cotenna_Farro.jpg

Mettete la casseruola sul fuoco e fate appassire dolcemente le verdure
per una decina di minuti, poi quando comincia a prendere colore,
aggiungete il pomodoro, sale e pepe. Fate cuocere il sughetto per una
decina di minuti. Passate dal passaverdure i 2/3 dei fagioli e tenete gli
altri da parte.

Versate la purea nella casseruola insieme con tutta l’acqua di cottura,
mescolate e fate bollire per una decina di minuti. Versate il farro in
una ciotola d’acqua per far venire a galla le impurità, poi
sgocciolatelo e passatelo nella casseruola. Coprite e fate cuocere per una
mezz’ora abbondante e verso la fine completate la zuppa con i fagioli
interi.

Servite la zuppa calda, rifinendo ogni piatto con un filo d’olio e una
macinata di pepe.
È buona anche tiepida o fredda (non di frigorifero) e, se ne avanza, è
ottima anche riscaldata.

Questa è la prima ricetta autunnale facile e divertente, che io eseguo "magistralmente" spessissimo e con variazioni del momento, quando decido che c'è bisogno di una buona zuppa per darsi una carezza e volersi bene.
Io metto sempre la pasta, anche quando non andrebbe, a me piace :-D e sulla scelta di quale tipo di pasta c'è solo da sbizzarrirsi.

 
Foto di Paolo della Corte - foodrepublic

commenti 12

Che meraviglia, me la faccio, fagioli e farro li ho e qui al nord ha piovuto un bel po' e la temperatura è scesa di molto.

19 Set 2011 | ore 16:01

Già fatta (solo di fagioli)...me l'ha portata il mio papà che è un esperto di pasta e fagioli alla veneta!

19 Set 2011 | ore 16:36

Il farro, insieme ai pomodorini ciliegia e alla rucola, sono le tre principali piante infestanti della cucina italiana.

19 Set 2011 | ore 23:05

io la cotenna la lascerei nel cestino del salumiere :-)

20 Set 2011 | ore 13:48

Meravigliosa la zuppa però come dice gianluca la cotenna la lascio al salumiere....qui da noi il farro è sconosciuto per la minestra :o(( ma, pasta e fagioli si ma con con le costine affumicate e/o salsicce a grana grossa oppure al posto della pasta i crauti acidi ed una patata schiacciata sempre costine affumicate e diventa la nostra "Jota". In inverno si usa molto e scalda bene assieme ad un buon bicchiere di vino rosso.
Ciao Stefano
Edvige

20 Set 2011 | ore 21:07

Bella ricetta e ottima pure la cotenna di prosciutto che dà un ottimo sapore alle zuppe e sopratutto crea anche un bel gioco di consistenze.

21 Set 2011 | ore 23:40

la vostra collana è assolutamente perfetta! un paio di settimane fa mi sono anche decisa a comprare il primo piccione della mia vita ed ho provato la ricetta di "tipico italiano" per il compleanno di mio padre. grazie grazie grazie!

22 Set 2011 | ore 11:45

sei un poeta!

26 Set 2011 | ore 13:55

ricetta eccezionale

14 Ott 2011 | ore 15:04

Ci si sente coccolati con una zuppa come questa......

29 Nov 2011 | ore 16:08

..mmm..quanto mi piacciono le zuppe quando inizia a far freddo e poi fanno anche bene! Questa ha un aspetto delizioso :) do un consiglio a te e tutti i tuoi lettori, partecipate a questo concorso organizzato da santa cristina http://www.santacristina1946.it/stappaescatta ! si vince un iPad2 e basta inviare una foto! Baci a tutti

02 Dic 2011 | ore 11:25

Fantastico! Cercavo una ricetta che andasse bene con quello che ho in credenza, farro e fagioli appunto.

E mi imbatto nel blog del fondatore del Gambero Rosso!

Ho letto il suo 'about', complimenti vivissimi per tutto (storia, percorso) e per il blog.

14 Apr 2012 | ore 18:11

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Risotto_barbera.jpg Risotto alla barbera

Il cielo è più grigio e la temperatura è calata, è tempo di piatti caldi e...


ultimi commenti

  • devis assurance auto gratuit - Cette situation ne fort que moi Oegsameilleur assurance autouo,...
  • Poker - Hi my family member! I wish to say that...
  • Matteo M. D. - Le microspie possono installarle tranquillamente anche di giorno, è...
  • Stefano Bonilli - Io non uso mai la logica lombrosiana e quindi...
  • Ambrogio - Perdonate ma davvero credete a queste affermazioni? Non vi...
  • Stefano Bonilli - Sarebbe interessante capire come fanno polizia, carabinieri e guardia...

ultimi post

14
Apr
Le vite degli altri, cioè di tutti noi, spiate anche al ristorante - Una scena tratta dal film "le vite...
12
Apr
Assunta Madre, un ristorante di pesce fresco e "cimici" - Assunta Madre, Il ristorante di attricette tv,...
09
Apr
Panino, dove hanno venduto una tonnellata di pane di Matera - Fatti 50 metri, forse meno, dall'ingresso...
02
Apr
Josean Alija, il Guggenheim di Bilbao, il ristorante Nerua e la sua storia - Se non siete mai stati da...
31
Mar
Bonci fa traffico... e anche pane e pizza - Gabriele Bonci è un bravo cuoco...
26
Mar
San Carlo olet? - Non è uno spot pubblicitario ma...
25
Mar
Car sharing alla romana, quasi un'amatriciana - Dal 2008 io non possiedo un'automobile,...
21
Mar
Eataly Smeraldo, Milano vicino all'Europa - Sono stato a visitare Eataly Smeraldo...
Pici_1.jpg Pici con le briciole

Dopo tanto sud torniamo nell'Italia Centrale, in Toscana, per raccontare una bella ricetta semplice e popolare,...


ultime letture

IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


IMG_0522.jpg Gianni Brera, il grande padano

Ho ripreso in mano La pacciada, il...


Twitter
Friendfeed