20
Nov 2011
ore 21:17

La festa di Bottura tristellato nella vecchia fattoria ia ia oh

< >

IMG_0070.jpg
IMG_0076.jpg

Beppe Palmieri, qui sopra a braccia alzate, nella foto più contenuta e calma della serata, Massimo Bottura con le tre stelle in fronte, un coro che ha cantato Fratelli d'Italia e Va pensiero, Champagne e Franciacorta a fiumi sia nei bicchieri che addosso agli invitati.
Un parcheggio che sembrava quello di uno stadio, centinaia di auto da Modena, dall'Emilia e da tutto il nord Italia e centinaia di persone venute per festeggiare Massimo Bottura e tutta la squadra della Francescana dopo la conquista della terza stella Michelin nella fattoria modello Hombre, della Famiglia Panini, alle porte di Modena,

IMG_0079.jpg
Mauro Lorenzon principe degli enotecari

Festa senza salamelecchi né formalismi, festa vera con gli amici, un po' tutti i cuochi da i Santini a Massimiliano Alajmo, Carlo Cracco, Massimo Spigaroli, tanti cuochi emiliani e romagnoli, giornalisti, produttori e amici.
Tortelloni, minestra di patate, tortellini in brodo, dolci, tanto vino con le bolle, tutti che fotografavano, che filmavano e il divertimento di stare insieme e festeggiare.

IMG_0084.jpg
Yogi Tokuyoshi, sous chef della Francescana

Poco più di due anni fa Bottura e la Francescana erano oggetto di un attacco mai visto e durato settimane da parte della trasmissione Striscia e di alcuni cuochi italiani invidiosi.
Il tempo fa giustizia ma ricordare è utile.

IMG_0087.jpg
IMG_0092.jpg

Le mucche della Fattoria Hombre guardavano compiaciute il festeggato e i suoi ospiti.
Lunedì sera tutti di nuovo in forma, la Francescana apre, è esaurita e così nei giorni successivi, è l'effetto della terza stella.
Fuori una leggera nebbiolina di novembre.


Foto iPhone S. Bonilli

commenti 15

Tutto strameritato. Bottura è orgoglio nazionale, giacimento culturale, una risorsa energetica.

20 Nov 2011 | ore 23:04

Mitico Bottura non vedo l'ora di ritornarci.

21 Nov 2011 | ore 10:41

Sono stato a pranzo venerdì, clima bellissimo, lui in forma, bello rilassato e pieno di entusiasmo. Non ci ero mai stato a pranzo, ma mi sono ricordato che ero capitato lì casualmente una decina di anni fa il giorno della prima stella; ho saltato la seconda, ma visto che ero a modena ho provato e son riuscito a beccare il solo tavolo libero...super. E Palmieri lo trovo sempre più bravo e più abile a sintonizzarsi sul cliente. Insomma, se la strameritano.

21 Nov 2011 | ore 10:50

dei pazzi bellissimi!

21 Nov 2011 | ore 11:10

Direttore, io c'ero e avrei voluto stringerle la mano e farle i complimenti (magari brindando anche ad un evento extra-culinario successo la settimana scorsa), ma mi ha preso una botta di timidezza e ho continuato a mangiare i miei tortelloni di fronte a lei che assaporava la minestra in brodo.
SArà per un'altra volta.
Complimenti comunque dovuti al sempre ottimo Massimo e a tutta la Crew della Francescana!

b

21 Nov 2011 | ore 13:57

La prossima volta supererei qualunque imbarazzo, sono più simpatico che sul Web :-D

21 Nov 2011 | ore 15:56

Bottura se la merita, anzi se la stra-merita, ma che ci fanno ancora con 3 stelle Il Sorriso (posto ahimè tristissimo....) e Vittorio (vero e proprio regno del kitch)????

21 Nov 2011 | ore 16:24

La prossima volta supererò l'impasse. Il fatto che mio figlio piccolo mi tirasse per la giacca alla ricerca del gnocco fritto di Ermes non ha facilitato la "missione" :-).

ps: aspetto che prima o poi torni su Facebook...

21 Nov 2011 | ore 20:00

sfortunatamente non sono mai stato a mangiare da Bottura, ma ho avuto la fortuna di assistere a due conferenze tenute da lui nella mia università, e devo dire che dopo averlo conosciuto sopratutto come persona, che sono proprio contento per lui! ora devo solo andare a mangiare all'osteria!

22 Nov 2011 | ore 09:48

ci mancava un post su bottura. quando avete fissato la data delle nozze? :-)

22 Nov 2011 | ore 12:27

Beh, le tre stelle Michelin sono un fatto così comune e che riguarda decine di ristoranti italiani che in effetti fare una festa è eccessivo :-D

22 Nov 2011 | ore 13:45

premesso che per me l'unica che conta è solo la prima stella, comuqnue guarda che i 3 stelle in italia sono solo 7!

22 Nov 2011 | ore 19:48

Beh, ecco uno che capisce le battute di spirito.
Applauso :-D

22 Nov 2011 | ore 19:52

Ma questi ispettori della Michelin lo sanno che Bottura fa anche le tagliatelle al ragù e i tortellini? E poi che robaccia per festeggiare le 3 stelle: "Tortelloni, minestra di patate, tortellini in brodo..." nemmeno un po di foie gras che fa molto tristellato!!!
:-)

23 Nov 2011 | ore 12:41

o caspio, brutta figura, non mi ero accorto del sarcasmo! :-D

30 Nov 2011 | ore 15:05

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Risotto_barbera.jpg Risotto alla barbera

Il cielo è più grigio e la temperatura è calata, è tempo di piatti caldi e...


ultimi commenti

  • Alessandro - Lo stato italiano dovrebbe finanziare le banche ancor piu'...
  • piermiga - Quando Antonella entrò nel camerino lui era seduto e...
  • Raffaele - Mi tocca essere d'accordo con Gumbo Chicken!!!...
  • Roberto Bentivegna - :( Non più tardi di qualche mese fa ti...
  • gumbo chicken - Vista l'insensibilità del commento di Tristano - che condanna...
  • Tristano - Che strana gente è quella che si occupa di...

ultimi post

20
Gen
Una rosa bianca per il Maestro Abbado - Foto ANSAE' morto alle 8,30 del...
18
Gen
Prendere esempio da Ducasse? No, l'esempio sono i fratelli Roca - Avevano già le tre stelle Michelin...
16
Gen
Fool racconta l'Italia del cibo. Un po' come te l'aspetti, ma anche no - E' uscito Fool n. 4 dedicato...
14
Gen
La grande bellezza di Roma che piace agli stranieri e non agli italiani - La grande bellezza è un bel...
09
Gen
Aprire è un po' morire - Lo sai che Piripicchio ha aperto...
07
Gen
Spaghetti alla bolognese made in New Zealand - Venti giorni senza cucina italiana a...
04
Gen
15 giorni da Valerio M. Visintin senza passamontagna, occhiali e guanti neri - Lo sognavo da tempo ma in Italia...
04
Gen
Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina - Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli...
Pici_1.jpg Pici con le briciole

Dopo tanto sud torniamo nell'Italia Centrale, in Toscana, per raccontare una bella ricetta semplice e popolare,...


ultime letture

IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


IMG_0522.jpg Gianni Brera, il grande padano

Ho ripreso in mano La pacciada, il...


Twitter
Friendfeed