28
Nov 2011
ore 17:19

Papero Giallo non chiude

< >

IMG_0097.jpg

Oggi a Roma c'era un sole bellissimo e una temperatura non certo da fine novembre e così poco dopo pranzo sono andato a fare una passeggiata ai Fori Imperiali, un momento di immersione nel bello, una passeggiata nella storia che non cessa mai di emozionarmi.
Lo avevo pensato molte volte questo 28 novembre perché avevamo deciso di andare in rete con Gazzetta Gastronomica proprio il 28 e così questa mattina, dopo avere fatto tardi ieri notte con tutta la squadra della GG per gli ultimi aggiustamenti, sono andato a leggere al sole sul mio iPad quanto avevamo messo in rete.

IMG_0095.jpg

Molti mi hanno scritto per sapere se avevo in mente di chiudere il Papero Giallo dal momento che adesso c'è tanto da scrivere sulla Gazzetta Gastronomica.
Io non penso proprio di chiudere il mio blog, certo, lo dovrò settare, dovrò calibrare le cose che scrivo qui e quelle che scriverò di là ma in fondo questo è il mio taccuino, è nato nel 2004 e mi ha seguito in tutti questi anni, oggi più che mai mi serve per parlare e ascoltare gli altri.
Voi cosa pensate, vi interessa ancora questa bacheca?


commenti 36

sicuramente tutto è interessante, il problema è solo trovare il metodo giusto per aggregare... e il tempo per leggere!

28 Nov 2011 | ore 18:13

La mia resistenza al cambiamento vuole che il Paperogiallo continui...

28 Nov 2011 | ore 18:21

Buonpomeriggio Direttore,

non so come si descrivono quegli assidui lettori che pur essendo assidui, non partecipano ma leggono il suo blog,maggioranza silenziosa? Beh io appartengo a questa categoria,e a domanda rispondo si mi interessa questa bacheca.
Non credo di essere da solo,e se posso accomunarmi ad altri esempi simili,il non partecipare, a volte,sarebbe inutile.Replicando pensieri già espressi,o non aggiungendo nulla di interessante alla discussione.
E in ultimo un complimento a Lei per la professionalità,la competenza ed il tono garbato con cui interloquisce con il Mondo.

28 Nov 2011 | ore 18:31

Si carissimo Direttore, a me personalmente interessa moltissimo e anche se non super presente lo tenga aperto è molto bello e penso che sia complementare con GG.
Salutissimi

28 Nov 2011 | ore 19:15

hasta papero siempre :-)

28 Nov 2011 | ore 19:35

Non si azzardi a chiudere il papero che è anche un po' nostro :-)

28 Nov 2011 | ore 19:40

Spero proprio di no . Una voce indipendente , spesso fuori dal coro : assolutamente necessaria .

28 Nov 2011 | ore 19:47

Per quanto io possa farle i miei migliori auguri per il suo nuovo progetto, spero proprio che non abbandonerà i suoi fedelissimi lettori

28 Nov 2011 | ore 20:09

papero for president!!!

28 Nov 2011 | ore 21:32

Mah, io non saprei.
Certo è che dovrei capire che forme prendono i contenitori.
L'effetto novità di GG è forte e immagino che lo sforzo per l'avvio sia enorme.
Mi verrebbe da pensare che tutte le risorse siano indirizzate sul nuovo progetto, ma rimango in attesa di capire se e quali forme possa prendere papero giallo senza esserne depauperato

28 Nov 2011 | ore 22:53

Sarebbe sciocco, ci priverebbe di un privilegio, no no lo faccia.

29 Nov 2011 | ore 00:57

...le belle cose non chiudono mai.....

29 Nov 2011 | ore 09:04

E' sempre un piacere leggerti, per cui non ci abbandonare e anche se la GG (a proposito: auguroni) ti assorbirà molte energie lascia uno spiraglio aperto e salva il vecchio Papero che da tanto ci accompagna.

29 Nov 2011 | ore 09:08

Diminuendo la frequenza di aggiornamento sarà sempre più bello leggere gli articoli del papero.
Pochi ma buoni!

29 Nov 2011 | ore 10:16

Per me sono due cose ben diverse e se tenute accese insieme potrebbero servire da ping pong mediatico.
Chiaro che ambedue dovranno prendere strade parallele ma complementari.
Ai posteri la sentenza... forse meno ardua di quanto si pensi.

29 Nov 2011 | ore 10:53

Direttore, se ha ancora forza e passione perché chiudere? Noi siamo sempre qua in attesa di una nuova storia/ricetta/riflessione.

29 Nov 2011 | ore 11:06

Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!

29 Nov 2011 | ore 11:21

mi piacerebbe scrivere papero giallo e trovarmi dentro GG

29 Nov 2011 | ore 11:48

Direttore per favore non cambi.. io ho imparato veramente tanto viaggiando nel suo blog...

29 Nov 2011 | ore 11:55

Spero che il Papero non venga chiuso, proprio perche' non e' un doppione del figlio Gazzetta gastronomica, visto che molti post sono fuori dal recinto Cibo

29 Nov 2011 | ore 12:52

No per favore Direttore, non chiuda il Papero Giallo....non c'e' la potrei fare , non posso farne a meno.

29 Nov 2011 | ore 12:56

Si interessa eccome.

specialmente se riuscira' o "di qua" o "di la" a mettere assieme un bel calendario degli appuntamenti enogastronomici in modo che sia gli italiani foodies fuori dai confini patrii come me, che i foodies casalinghi possano organizzarsi in anticipo!!

29 Nov 2011 | ore 13:19

Tanti tanti auguri per la Gazzetta Gastronomica che e' veramente bella; per favore non chiuda il Papero. E' la mia prima lettura del mattino

29 Nov 2011 | ore 13:22

NO NO NO! Vogliamo continuare a leggere anche il paperogiallo!

29 Nov 2011 | ore 13:57

Come dice il mio attuale filosofo di riferimento (Luca), ma che scherziamo! :-)

29 Nov 2011 | ore 16:49

mi unisco al coro: il paperogiallo viva

29 Nov 2011 | ore 19:34

noooooooooooo! e perché? :)

29 Nov 2011 | ore 22:01

Direttore da quando mi sono appassionato a questo mondo, ogni mattina appena accendo il computer corro subito a controllare Papero Giallo per vedere il nuovo pezzo... Non mollarci..

29 Nov 2011 | ore 22:52

ci vengo sempre, anche se ci capisco poco!

29 Nov 2011 | ore 23:01

Il Papero Giallo ci ha traghettato dal vecchio al nuovo, la Gazzetta Gastronomica. E' un riferimento imprescindibile.

01 Dic 2011 | ore 12:39

Non chiuda Dott. Bonilli, io scrivo poco ma per me il Suo blog è una scuola e non soltanto per apprendere il procedimento di molte splendide ricette.
Auguri di cuore per la Gazzetta Gastronomia.

01 Dic 2011 | ore 21:39

non lo chiuda direttore....

01 Dic 2011 | ore 22:12

Non facciamo scherzi... mi associo a Raffaele #2: la nostra resistenza al cambiamento ci impedisce di rinunciare al Papero Giallo
Un saluto

05 Dic 2011 | ore 14:33

E' uno dei pochi blog che seguo! Adelante!

05 Dic 2011 | ore 17:51

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Risotto_barbera.jpg Risotto alla barbera

Il cielo è più grigio e la temperatura è calata, è tempo di piatti caldi e...


ultimi commenti

  • devis assurance auto gratuit - Cette situation ne fort que moi Oegsameilleur assurance autouo,...
  • Poker - Hi my family member! I wish to say that...
  • Matteo M. D. - Le microspie possono installarle tranquillamente anche di giorno, è...
  • Stefano Bonilli - Io non uso mai la logica lombrosiana e quindi...
  • Ambrogio - Perdonate ma davvero credete a queste affermazioni? Non vi...
  • Stefano Bonilli - Sarebbe interessante capire come fanno polizia, carabinieri e guardia...

ultimi post

14
Apr
Le vite degli altri, cioè di tutti noi, spiate anche al ristorante - Una scena tratta dal film "le vite...
12
Apr
Assunta Madre, un ristorante di pesce fresco e "cimici" - Assunta Madre, Il ristorante di attricette tv,...
09
Apr
Panino, dove hanno venduto una tonnellata di pane di Matera - Fatti 50 metri, forse meno, dall'ingresso...
02
Apr
Josean Alija, il Guggenheim di Bilbao, il ristorante Nerua e la sua storia - Se non siete mai stati da...
31
Mar
Bonci fa traffico... e anche pane e pizza - Gabriele Bonci è un bravo cuoco...
26
Mar
San Carlo olet? - Non è uno spot pubblicitario ma...
25
Mar
Car sharing alla romana, quasi un'amatriciana - Dal 2008 io non possiedo un'automobile,...
21
Mar
Eataly Smeraldo, Milano vicino all'Europa - Sono stato a visitare Eataly Smeraldo...
Pici_1.jpg Pici con le briciole

Dopo tanto sud torniamo nell'Italia Centrale, in Toscana, per raccontare una bella ricetta semplice e popolare,...


ultime letture

IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


IMG_0522.jpg Gianni Brera, il grande padano

Ho ripreso in mano La pacciada, il...


Twitter
Friendfeed