24
Ago 2012
ore 13:17

Cook it Raw at Suwalszczyzna

< >

2008-10-21_11-51-50.jpg

Non avrei mai immaginato di andare in Polonia ai confini con Bielorussia e Lituania e invece, dopo essere andato due anni fa 200 km a nord del Circolo Polare Artico, in Lapponia, per partecipare a Cook it Raw, eccomi di nuovo con la banda di Andrea Petrini e Alessandro Porcelli, questa volta in Suwalszczyzna, regione di cui ignoravo totalmente l'esistenza.

IMG_1763.jpg
Davide Scabin

La formula Ŕ la solita, si cucina con i prodotti del territorio e il gruppo di cuochi che partecipa a questa manifestazione Ŕ, salvo impegni improrogabili, quasi sempre lo stesso. Per l'Italia c'Ŕ Davide Scabin, che vedete nella foto al Cook it Raw in Lapponia, ma non ci sarÓ Massimo Bottura, impegnato con i lavori di ristrutturazione della Francescana e la riapertura del 3 settembre.

IMG_2011.jpg
Albert AdriÓ

Alberto AdriÓ Ŕ sempre stato della partita, sempre gentile e divertente, nonchŔ formidabile cuoco e pasticcere.

IMG_1906.jpg
Inaki Aizpitarte e Petter Nilsson

Anche Inaki, Le Chateaubriand, e Petter Nilsson, del ristorante La Gazzetta di Parigi, sono di abituali partecipanti e giÓ in Lapponia si sono cimentati con una spettacolare zuppa preparata dopo una mattinata di raccolta di tutte le erbe selvatiche necessarie.
E' uno spettacolo vedere i cuochi in azione, c'Ŕ che va per funghi e erbe, chi va a caccia, chi a pesca e poi nel pomeriggio tutti al lavoro nelle cucine per preparare la cena.
Tutto, naturalmente, molto informale ma di livello tecnico altissimo.

IMG_1939.jpg

E' un modo per stare insieme in amicizia, scambiarsi consigli e tecniche, lavorare insieme spalla a spalla e conoscere territori abitualmente fuori dai grandi giri turistici.
Ci divertiremo.


Foto di S. Bonilli

commenti 3

buongiorno direttore,
che bella esperienza sarÓ!

La leggo sempre con piacere, mi promette di farci sapere una sua impressione su Kobe Desramaults visto che lo conoscerÓ?

Pensavo in autunno di fare un salto con un low cost via Bruxelles al suo In De Wulf..
Saluti

24 Ago 2012 | ore 14:09

Behhh Ŕ la seconda volta che leggo di questo evento sul suo blog e mi permetta di dire che, per n motivi, ho una sana ma enorme invidia per chi vi partecipa.

24 Ago 2012 | ore 14:56

Ci sono alcuni cretini che mettono mail false.
Sono, quindi, lettere anonime a tutti gli effetti, anche se, lo si dovrebbe sapere, sfrucugliando l'IP si capisce chi sono, ma comunque qui gli anonimi si cancellano, specialmente se cretini.

29 Ago 2012 | ore 10:02

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se Ŕ una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, Ŕ colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Risotto_barbera.jpg Risotto alla barbera

Il cielo Ŕ pi¨ grigio e la temperatura Ŕ calata, Ŕ tempo di piatti caldi e...


ultimi commenti

  • Alessandro - Lo stato italiano dovrebbe finanziare le banche ancor piu'...
  • piermiga - Quando Antonella entr˛ nel camerino lui era seduto e...
  • Raffaele - Mi tocca essere d'accordo con Gumbo Chicken!!!...
  • Roberto Bentivegna - :( Non pi¨ tardi di qualche mese fa ti...
  • gumbo chicken - Vista l'insensibilitÓ del commento di Tristano - che condanna...
  • Tristano - Che strana gente Ŕ quella che si occupa di...

ultimi post

20
Gen
Una rosa bianca per il Maestro Abbado - Foto ANSAE' morto alle 8,30 del...
18
Gen
Prendere esempio da Ducasse? No, l'esempio sono i fratelli Roca - Avevano giÓ le tre stelle Michelin...
16
Gen
Fool racconta l'Italia del cibo. Un po' come te l'aspetti, ma anche no - E' uscito Fool n. 4 dedicato...
14
Gen
La grande bellezza di Roma che piace agli stranieri e non agli italiani - La grande bellezza Ŕ un bel...
09
Gen
Aprire Ŕ un po' morire - Lo sai che Piripicchio ha aperto...
07
Gen
Spaghetti alla bolognese made in New Zealand - Venti giorni senza cucina italiana a...
04
Gen
15 giorni da Valerio M. Visintin senza passamontagna, occhiali e guanti neri - Lo sognavo da tempo ma in Italia...
04
Gen
Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina - Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli...
Pici_1.jpg Pici con le briciole

Dopo tanto sud torniamo nell'Italia Centrale, in Toscana, per raccontare una bella ricetta semplice e popolare,...


ultime letture

IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


IMG_0522.jpg Gianni Brera, il grande padano

Ho ripreso in mano La pacciada, il...


Twitter
Friendfeed