28
Set 2012
ore 14:17

Cucina spettacolo anche nel deserto

< >

IMG_6987.jpg
IMG_7017.jpg


Una cucina affacciata sulla sala, una cucina bella e moderna, il blocco in primo piano è una marca australiana, il resto della Elettrolux.
I cuochi lavorano molto più che a vista, sono sul palcoscenico e probabilmente una nostra Asl vieterebbe tutto questo, ma che spettacolo sentire le comande scandite ad alta voce e la risposta secca "Oui chef" in francese che, come sempre, è la lingua ufficiale dei ristoranti internazionali nel mondo.
Le Traiteur è il ristorante francese del Park Hyatt di Dubai e lo chef, Simon Wipf, è svizzerro, il brunch è internazionale, deve divertire una clientela ricca e curiosa che accetta di mangiare cibi non leggerissimi mentre fuori la temperatura è di quelle tostissime, almeno per i nostri canoni, tipo 38°/40°

IMG_6998.jpg
IMG_6995.jpg
IMG_6996.jpg

Ma se invece che al brunch si va a cenare al Traiteur, allora viene da dire chapeau perché dal menù francese compare un piatto, l'anatra all'arancio, eseguito alla perfezione e congratulazioni anche all'anatra le cui carni erano buonissime.

anatra_arancio_dubai.jpg

Ma torniamo al brunch e alla gente già in fila alle 12,30 vestita elegante e consapevole che il menù è a oltranza, sola differenza di prezzo per il vino di accompagnamento.
Noi guardiamo lo spiedo che gira, forse non ci srebbe bisogno neppure della brace, si potrebbe puntare a una cottura a bassa temperatura tipo i 40° che ci sono nell'aria.

IMG_7008.jpg

Noi comunque ci dirigiamo in piscina a mangiare un tramezzino.


Foto di S. Bonilli

commenti 1

E' vero, il ristorante francese del Park Hyatt è veramente elegante, bello a vedersi con la cucina aperta, niente vetri e cuochi nell'acquario, sono lì a due passi dal tuo tavolo e tu vedi il tuo piatto da quando viene fatta la chiamata a quando te lo portano.
Cucina molto buona, ci vado spesso il fine settimana.

28 Set 2012 | ore 21:13

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Pasta_sarde_1.jpg Pasta con le sarde

Eccola qui la pasta con le sarde, una di quelle ricette che tutti conoscono e nessuno...


ultimi commenti

ultimi post

29
Apr
Le formiche del Noma, i tortellini di Bottura, The50 Best e l'Italia che gufa - Renè RedzepiIn questo post si parlerà di...
28
Apr
Il gelato da F1 di Carapina è sbarcato a Roma - Carapina ha aperto la sua sede...
23
Apr
Cappelli, un romanziere che ama l'Aglianico, i paccheri e le frattaglie - Con Gaetano Cappelli ci siamo visti...
14
Apr
Le vite degli altri, cioè di tutti noi, spiate anche al ristorante - Una scena tratta dal film "le vite...
12
Apr
Assunta Madre, un ristorante di pesce fresco e "cimici" - Assunta Madre, Il ristorante di attricette tv,...
09
Apr
Panino, dove hanno venduto una tonnellata di pane di Matera - Fatti 50 metri, forse meno, dall'ingresso...
02
Apr
Josean Alija, il Guggenheim di Bilbao, il ristorante Nerua e la sua storia - Se non siete mai stati da...
31
Mar
Bonci fa traffico... e anche pane e pizza - Gabriele Bonci è un bravo cuoco...
Pollo_arrosto_erbe.jpg Pollo arrosto alle erbe aromatiche

In momenti di crisi il pollo è un'ancora di salvezza perché anche i polli buoni esistono...


ultime letture

IMG_3446.jpg Cappelli, un romanziere che ama l'Aglianico, i paccheri e le frattaglie

Con Gaetano Cappelli ci siamo visti da...


IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


Twitter
Friendfeed