29
Ott 2012
ore 14:17

Salone del Gusto per piccini e anche per grandi

< >

IMG_7134.JPG
IMG_7158.JPG

Il Salone del Gusto e le ragazzine e i ragazzini delle scolaresche in visita.
Che bella visione di questi gruppi rumorosi, curiosi e sorridenti di bambini che scoprono i sapori e i prodotti, assaggiano e fanno domande.
Magari ci fosse stato un Salone quando io ero piccolo, beati loro, fortunati e privilegiati perché in realtà i milioni di bambini che iniziano le scuole elementari italiane non trovano il gusto tra le materie di insegnamento.

IMG_2200.jpg

Poi ci sono i professionisti del gusto che mangiano e fotografano - qui vedete il grande Bob Noto e Alexandra Forbes brasiliana-canadese - uno spettacolo ormai abituale in tutti i ristoranti del mondo e che testimonia della rivoluzione in corso nel pianeta della ristorazione e in quello dell'informazione e della critica, ormai a livello di massa e non più di pochi mandarini (io ero uno di loro).

IMG_2206.JPG

Il Salone del Gusto e il fuori Salone sono anche momenti di incontri tra professionisti, scambio di opinioni, discorsi che continuano negli anni perché anche tra i cuochi italiani, sembra incredibile, ci sono amicizie e legami di stima e rispetto e non solo invidie e sputtanamenti.
E' un mondo che cresce in fretta, quello del cibo, del vino, della ristorazione e dell'artigianato, evolve, ha assunto la velocità del web e tutti sanno tutto di tutti e così capita che i giovani cuochi si sognino di essere Bottura senza sapere cosa c'è veramente dietro a una carriera, quanta fatica e quanti sacrifici, per non parlare di personaggi come i due cuochi della foto, Davide Scabin e Fulvio Pierangelini, che hanno segnato la cucina dello scorso decennio, prima dei blog, di twitter e di facebook.


Foto di S. Bonilli

commenti 3

Un consiglio al barbuto signore che fa una macro al coso in brodo: esistono fotocamere digitali subacquee senza bisogno di apposito scafandro. E sono particolarmente adatte alla macro, perchè provviste di illuminatore anulare. Così potrà fotografare il tortellino sottobrodo. Wov!

30 Ott 2012 | ore 11:51

Un buon consiglio, molto acuto, che immagino Bob Noto, uno dei più bravi fotografi di food, e non solo, prenderà nella considerazione che merita.

30 Ott 2012 | ore 13:12

Immagino che bstucc stia scherzando. O la mania di documentare tutto minuto per minuto è arrivata al punto di preferire l'immersione della macchina fotografica nel piatto piuttosto del cucchiaio per magnarsi il contenuto con gusto?! :-D

30 Ott 2012 | ore 18:06

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Risotto_barbera.jpg Risotto alla barbera

Il cielo è più grigio e la temperatura è calata, è tempo di piatti caldi e...


ultimi commenti

  • Alessandro - Lo stato italiano dovrebbe finanziare le banche ancor piu'...
  • piermiga - Quando Antonella entrò nel camerino lui era seduto e...
  • Raffaele - Mi tocca essere d'accordo con Gumbo Chicken!!!...
  • Roberto Bentivegna - :( Non più tardi di qualche mese fa ti...
  • gumbo chicken - Vista l'insensibilità del commento di Tristano - che condanna...
  • Tristano - Che strana gente è quella che si occupa di...

ultimi post

20
Gen
Una rosa bianca per il Maestro Abbado - Foto ANSAE' morto alle 8,30 del...
18
Gen
Prendere esempio da Ducasse? No, l'esempio sono i fratelli Roca - Avevano già le tre stelle Michelin...
16
Gen
Fool racconta l'Italia del cibo. Un po' come te l'aspetti, ma anche no - E' uscito Fool n. 4 dedicato...
14
Gen
La grande bellezza di Roma che piace agli stranieri e non agli italiani - La grande bellezza è un bel...
09
Gen
Aprire è un po' morire - Lo sai che Piripicchio ha aperto...
07
Gen
Spaghetti alla bolognese made in New Zealand - Venti giorni senza cucina italiana a...
04
Gen
15 giorni da Valerio M. Visintin senza passamontagna, occhiali e guanti neri - Lo sognavo da tempo ma in Italia...
04
Gen
Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina - Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli...
Pici_1.jpg Pici con le briciole

Dopo tanto sud torniamo nell'Italia Centrale, in Toscana, per raccontare una bella ricetta semplice e popolare,...


ultime letture

IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


IMG_0522.jpg Gianni Brera, il grande padano

Ho ripreso in mano La pacciada, il...


Twitter
Friendfeed