02
Apr 2013
ore 13:17

Wagyu, non Chianina

< >

IMG_2425.JPG

Wagyu e sai quel che mangi?
L'altro giorno ho acquistato dal mio macellaio, Annibale di via Ripetta, questo bellissimo taglio di carne Wagyu e l'ho cucinata al forno, così, senza nessuna aggiunta se non dell'aglio e del rosmarino.
Risultato esaltante, forse la migliore carne che io abbia mangiato in Italia, certamente molti grideranno alla bestemmia perché in questo caso il chilometro zero viene letteralmente polverizzato e perché in Italia ci sono molti allevamenti di grande qualità in Piemonte e Toscana prima di tutto, che allevano beste italiane di grande qualità.
E' la prima volta che la carne Wagyu l'acquisto e la mangio qui in Italia mentre in Australia, sia a Sydney che a Melbourne, ho mangiato bistecche provenienti da manzi Wagyu di una bontà unica e anche molto costose.
Blackmore è una delle migliori aziende agricole australiane che alleva questi animali frutto di Fullblood Wagyu genetics, cioè animali frutto di una selezione genetica senza contaminazioni che ha fatto di questi manzi i migliori del mondo, anche meglio di quelli allevati dai grandi maestri giapponesi.
Semel in anno licet insanire per Wagyu.

commenti 21

La conosco, confermo spettacolare, anche per me la migliore mai assaggiata in Italia. A Milano si trova (quando c'è) da Masseroni in via Corsico. Nota indispensabile: costa una sassata.

02 Apr 2013 | ore 14:18

capo, vicino a Venezia c'è un allevamento di waghyu pazzesco: Ca Negra (http://www.canegra.com).
Come dire non è km0 ma è vicina!

02 Apr 2013 | ore 14:35

Non conoscevo proprio questo taglio di carne.. dovrò provarlo..

Not Only Sugar

02 Apr 2013 | ore 15:31

So che in tempi di crisi è una informazione che scatena polemiche sterili...ma qual è il costo al kg in Italia di questa carne? E' possibile saperlo?
Anche perchè un salto sa Annibale si può sempre organizzare.
Inoltre sbaglio o si trova carne piemontese in tutti i locali di Roma? Quanti capi vengono allevati di questa razza? Io sapevo che era un allevamento di nicchia...non è che si rischia di ripetere la situazione chianina...
Raf

02 Apr 2013 | ore 17:20

Il quarto anteriore della Wagyu costa € 18 al chilo da Annibale, a Roma. A Milano lo stesso pezzo non credo costerebbe meno di € 40 al chilo.
Quindi prendete il treno e venite in via Ripetta.
Quello nella fotografia è petto di manzo Wagyu col grasso più buono che abbia mai mangiato.
Alla faccia di quelli che dicono "mi dia un taglio con poco grasso".

02 Apr 2013 | ore 19:37

e con che vino te le sei mangiata?

03 Apr 2013 | ore 09:55

Behhh un prezzo romano accessibile direi...
Sullo "sputtanamento" della razza piemontese che mi dice? E' solo una mia impressione oppure ora nei ristoranti c'è una eccessiva presenza di questa carne?

03 Apr 2013 | ore 11:10

Grazie Elisia, infatti quella che hanno da Masseroni è proprio quella http://www.macelleriamasseroni.it/wagyu_masseroni.html

03 Apr 2013 | ore 12:15

Sommessamente mi associo al giudizio del Direttore da amico e cliente del Maestro Annibale: personalmente ho provato tutti i tagli per hamburgher, brasati, polpette ed altro ancora e devo dire che è davvero una carne fantastica con una raffinatissima marmorizzazione.

03 Apr 2013 | ore 14:13

Abbiamo bevuto uno Chassagne-Montrachet Clos de la Boudriotte 2006 del Domaine Ramonet, devo dire una bottiglia all'altezza della carne.

03 Apr 2013 | ore 16:03

Chianina? la ritengo molto sopravvalutata

03 Apr 2013 | ore 21:34

Anche io la ritengo sopravvalutata. O forse è sopravvalutata la carne che ci spacciano per chianina! Ho visto spacciare per chianine bistecche da 600 o 700 gr. che non corrispondono minimimante alle dimensioni di quella razza di bovino.
Secondo me c'è in atto la stessa tendenza con la piemontese. Ora va di moda e dappertutto c'è carne piemontese.

05 Apr 2013 | ore 16:11

Egregio direttore, non metto in dubbio la qualità della carne che ha acquistato ma forse è opportuno precisare, per completezza di informazione, che Annibale non vende Wagyu originale ma Wagyu tipo Kobe, della azienda Lem. Nello stesso sito della Lemcarni è riportata una intervista di Annibale su questo interessante esperimento italiano, che pare riuscito.

07 Apr 2013 | ore 21:43

Concordo con la bontà del Wagyu, dissento che una manzo australiano possa essere per quanto buono, migliore delle versione Giapponese

08 Apr 2013 | ore 09:31

Per dissentire bisognerebbe almeno avere mangiato la migliore carne Wagyu in Australia e la migliore carne di Kobe in Giappone.
Sono uno di quei "matti" che ha fatto questa prova, la mia è solo un'opinione personale ma certo parte da una prova sul campo.

08 Apr 2013 | ore 09:42

Per ora mi accontento di aver mangiato la miglior Wagyu in Giappone...per quella australiana ci sarà tempo. Più che altro ritengo che la produzione di Wagyu richieda competenze che solo i Giapponesi hanno, così come il miglior sushi di tonno ritengo si possa magiare solo in Giappone a prescindere da dove lo si peschi.

08 Apr 2013 | ore 15:09

Sono , piemontese ed amo la buona carne , poca ma buona , credetemi la carne piemontese non la do' neanche piu' al gatto!!!
Carni ptroppo magre e stoppose , neanche il filetto e' decente . Sfido qoalsiasi allevatore o produttore di carne piemontese a rispondermi , ma forse non lo faranno mai .... hanno timore che gli dica dove sbagliano .
Sovente vado in Francia e mi compero qualche kg di entrecote , ( qui in piemonte sanno neanche cosa sia ) ma solo da alcuni ristoranti che anno una loro linea di fornitura per la carne . Ormai anche in francia le multinazionali hanno rovinato tutti i mercati , restano solo ancora alcune nicchie di serissimi allevamenti . Vi diro'...carne eccezionale , il pezzo della entrecote , poi con il suo grasso attorno e la cartiaggine nel centro , molto " persille' " con piccole tracce di grasso interno , be'.... qui da noi sarebbe invendiblie!!!!!accidenti mi e' venuta fame !!!

25 Apr 2013 | ore 18:02

Si il 'tipo Wagyu' lo allevano e commercializzano anche in italia, proprio da lem a dozza imolese!
il punto debole di questa carne è che ha una lavorazione costosa ed artigianale.
a volte la 'marezzatura' non viene particolarmente bene ma i capi e tagli vengono immessi sul mercato comunque ed a prezzi fuori da qualsialsi logica di rapporto qualità/prezzo.
ma se l'infiltrazione è perfetta si gusta un prodotto difficilmente dimenticabile.

30 Apr 2013 | ore 09:44

confermo, la carne allevata e distribuita da Lem è fantastica

28 Lug 2013 | ore 15:02

La maggior parte della carne "piemontese" è in realtà di bestie nate in Francia e che, per un certo periodo, ono state allevate in Italia.

25 Nov 2013 | ore 11:34

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Risotto_barbera.jpg Risotto alla barbera

Il cielo è più grigio e la temperatura è calata, è tempo di piatti caldi e...


ultimi commenti

  • devis assurance auto gratuit - Cette situation ne fort que moi Oegsameilleur assurance autouo,...
  • Poker - Hi my family member! I wish to say that...
  • Matteo M. D. - Le microspie possono installarle tranquillamente anche di giorno, è...
  • Stefano Bonilli - Io non uso mai la logica lombrosiana e quindi...
  • Ambrogio - Perdonate ma davvero credete a queste affermazioni? Non vi...
  • Stefano Bonilli - Sarebbe interessante capire come fanno polizia, carabinieri e guardia...

ultimi post

14
Apr
Le vite degli altri, cioè di tutti noi, spiate anche al ristorante - Una scena tratta dal film "le vite...
12
Apr
Assunta Madre, un ristorante di pesce fresco e "cimici" - Assunta Madre, Il ristorante di attricette tv,...
09
Apr
Panino, dove hanno venduto una tonnellata di pane di Matera - Fatti 50 metri, forse meno, dall'ingresso...
02
Apr
Josean Alija, il Guggenheim di Bilbao, il ristorante Nerua e la sua storia - Se non siete mai stati da...
31
Mar
Bonci fa traffico... e anche pane e pizza - Gabriele Bonci è un bravo cuoco...
26
Mar
San Carlo olet? - Non è uno spot pubblicitario ma...
25
Mar
Car sharing alla romana, quasi un'amatriciana - Dal 2008 io non possiedo un'automobile,...
21
Mar
Eataly Smeraldo, Milano vicino all'Europa - Sono stato a visitare Eataly Smeraldo...
Pici_1.jpg Pici con le briciole

Dopo tanto sud torniamo nell'Italia Centrale, in Toscana, per raccontare una bella ricetta semplice e popolare,...


ultime letture

IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


IMG_0522.jpg Gianni Brera, il grande padano

Ho ripreso in mano La pacciada, il...


Twitter
Friendfeed