19
Set 2013
ore 17:45

Il pollo con i peperoni di Armando al Pantheon

< >

Armando - Pollo.jpeg
Il pollo con i peperoni che si mangia da Armando al Pantheon è un piatto quasi commovente ovvero, detta in altro modo, è una autentica libidine per il vostro palato perché è una ricetta della cucina romana che difficilmente si trova eseguita così bene a Roma.
Sabato scorso Bob Noto, io e relative consorti siamo andati a mangiare nella trattoria che, dopo anni, è stata completamente rinnovata dall'architetto Anton Cristell, americano di nascita ma dal 2001 con studio a Roma.

Slide_img_1.jpg

E' un bel restyling che mantiene il fascino che aveva Armando al Pantheon, ma svecchia il tutto senza trasformare questa storica trattoria nell'ennesino simil wine bar o neo ristorante trendy romano, senz'anima ma con architetto incorporato.

Slide_img_5.jpg

Claudio Gargioli - a sinistra nella foto - in cucina, e suo fratello Fabrizio - a destra - in sala, sono stati il motore della trattoria in questi ultimi anni dopo la morte del padre Armando. Nell'ultimo decennio la squadra si è arricchita, in sala c'è Fabiana, la figlia di Claudio e successivamente si è aggiunto anche suo marito.
Sono bravi, gentili, appassionati.
Oltre al pollo con i peperoni un altro piatto ha particolarmente colpito Bob, che l'ha ordinato come antipasto e come "dessert", è stata la pajatina di agnello, buona e abbastanza sconosciuta a lui uomo del nord.
Sono piatti del menù di cucina romana che è la caratteristica del ristorante.
L'altra caratteristica è il fatto che, in quanto locale a cento metri in linea d'aria dal Pantheon, cioè a fianco di un monumento unico al mondo, Armando non è il locale acchiappa turisti ma una trattoria con una sua bella storia e tradizione.

Armando - Pajata.jpegPer gli amanti delle guide, per coloro che amano giocare agli ispettori camuffati, per quelli che si divertono a fare i fenomeni della critica gastronomica sul web, dico subito che si, tutta la famiglia Gargioli mi conosce da anni, che si, ho/abbiamo pagato il conto e che poi, se si vuole avere conferma se la cucina della trattoria Armando al Pantheon è veramente buona basta applicare il detto "provare per credere".

Trattoria Armando al Pantheon
Salita dei Crescenzi 31, Roma
Tel. 06.68803034 - info@armando.it
Carte di credito: tutte
Sabato sera e Domenica chiuso per riposo settimanale -
http://armandoalpantheon.it/



Foto dei piatti di Bob Noto
Foto del locale dal sito Armando al Pantheon

commenti 9

Com'era il pollo con i peperoni cucinato da Armando?

19 Set 2013 | ore 18:43

sono anni che frequentiamo questo ristorante, vero Stefano ;) sta li, una famiglia che continua il sacro rito delle trattorie italiane, senza esitazioni, vedere Claudio all'opera è commovente, come la sua cucina... Quanto sta accadendo in alcune trattorie italiane ha del magico e se fossimo un altro paese lo racconteremmo con orgoglio, altrochè!
Poi di pollo ai peperoni nun me parlà mi viene un groppo e un moto di autocelebrazione...
http://www.youtube.com/watch?v=nFkSX0ihMCw
Così tanto pe' ride e perchè pijarse sul serio non mi è mai piaciuto...
Daje Clà e daje direttò... :D
Ciao A

19 Set 2013 | ore 18:48

Quanto sta accadendo in molte trattorie italiane proveremo a cominciare a raccontarlo in un grande libro inedito frutto di un importante lavoro fotografico, in uscita a fine ottobre... ;-)

19 Set 2013 | ore 23:49

Bello! Marco, non vedo l'ora di leggerlo, di leggere di Armando o della vecchia marina, arcangelo e mirasole e di tutti gli altri...
Ciao A

20 Set 2013 | ore 14:28

chi sono i fotografi, che formato, che carta, quante pagine...?

20 Set 2013 | ore 15:32

è una domanda ironica?
se no, la risposta è a riga due :-)

20 Set 2013 | ore 15:33

20x27, 22 belle storie in 384 pagine, il resto lo diciamo a breve... ;-)

20 Set 2013 | ore 16:57

"pajatina di agnello" nun se po' senti'...

21 Set 2013 | ore 17:05

questo non e' un piatto, e' poesia. (scusate l'apostrofo al posto dell'accento -che e' una cosa che mi fa sempre innervosire- ma ho la tastiera americana...)

01 Ott 2013 | ore 17:32

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Risotto_barbera.jpg Risotto alla barbera

Il cielo è più grigio e la temperatura è calata, è tempo di piatti caldi e...


ultimi commenti

  • Alessandro - Lo stato italiano dovrebbe finanziare le banche ancor piu'...
  • piermiga - Quando Antonella entrò nel camerino lui era seduto e...
  • Raffaele - Mi tocca essere d'accordo con Gumbo Chicken!!!...
  • Roberto Bentivegna - :( Non più tardi di qualche mese fa ti...
  • gumbo chicken - Vista l'insensibilità del commento di Tristano - che condanna...
  • Tristano - Che strana gente è quella che si occupa di...

ultimi post

20
Gen
Una rosa bianca per il Maestro Abbado - Foto ANSAE' morto alle 8,30 del...
18
Gen
Prendere esempio da Ducasse? No, l'esempio sono i fratelli Roca - Avevano già le tre stelle Michelin...
16
Gen
Fool racconta l'Italia del cibo. Un po' come te l'aspetti, ma anche no - E' uscito Fool n. 4 dedicato...
14
Gen
La grande bellezza di Roma che piace agli stranieri e non agli italiani - La grande bellezza è un bel...
09
Gen
Aprire è un po' morire - Lo sai che Piripicchio ha aperto...
07
Gen
Spaghetti alla bolognese made in New Zealand - Venti giorni senza cucina italiana a...
04
Gen
15 giorni da Valerio M. Visintin senza passamontagna, occhiali e guanti neri - Lo sognavo da tempo ma in Italia...
04
Gen
Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina - Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli...
creme_caramel_1.jpg Crème caramel

E' uno di quei dolci che io sento amici, un dolce che fa parte di me,...


ultime letture

IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


IMG_0522.jpg Gianni Brera, il grande padano

Ho ripreso in mano La pacciada, il...


Twitter
Friendfeed