24
Nov 2013
ore 12:17

Marchesi su Repubblica, tra ricordi e progetti

< >

IMG_2906.jpg

La domenica abitualmente su Repubblica escono le interviste che Antonio Gnoli fa a scrittori, editori, musicisti, attori.
Oggi domenica 24 novembre è uscita un'intervista dedicata a un cuoco.
E' la moda?
Ancora cucina e ricette e questa volta ad imbrattare il prato verde della cultura?

No, è l'intervista a un uomo di cultura, a un intelletuale, a un artista, è l'intervista a Gualtiero Marchesi, uomo dalla lunga e bella storia, uomo dai mille progetti a 83 anni.

Quando ho visto questa doppia pagina ho telefonato a Gualtiero per congratularmi, lui non aveva ancora visto il giornale e gli ho descritto l'impaginato con il grande disegno che lo ritrae sorridente.
A fine dicembre Marchesi lascerà l'Albereta dopo 20 anni, c'è una certa amarezza, credo che il rapporto non finisca bene ma non ne ho voluto parlare.
Vieni a trovami prima della chiusura, mi ha detto.
Andrò ad Erbusco a dicembre a pranzare nel bel ristorante con vista sulla Franciacorta, e a parlare con Gualtiero di passato e di futuro, ci conosciamo da più di trent'anni, da via Bonvesin de la Riva, il prossimo Marchesi aprirà in un castello.

PS
La miopia dei quotidiani: Repubblica, che è stata la prima ad avere un'edizione digitale del quotidiano, mette in rete queste interviste una settimana dopo la loro pubblicazione, oggi trovate quella del 17 novembre a Giovanni Sartori.
E poi piangono per la crisi dei giornali.

commenti 4

Ho avuto il piacere di conversare con il maestro Marchesi un paio di settimane fa, che dire, un artista. Gli artisti non invecchiano, migliorano.

25 Nov 2013 | ore 17:10

Con qualche giro più arzigogolato l'intervista si vede anche on line:
http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2013/11/24/marchesi.html?ref=search

25 Nov 2013 | ore 21:07

Ricordo di aver visto, ormai sono passati diversi anni, uno speciale che il Gambero Tv dedicò a Marchesi.
Nello studio televisivo, c'eravate lei e Marchesi, con due giovani cuochi della sua brigata che proponevano le ricette più famose del maestro, ripercorrendo la sua storia. L'importanza che Marchesi ha avuto nella storia della nostra cucina è indiscutibile. Non solo come cuoco, ma anche come scopritore e formatore di futuri grandi cuochi.
Mi sarebbe piaciuto molto andare a Erbusco, ma ho preferito, da giovane appassionato (con budget limitato), sperimentare la cucina italiana che sentivo più vicina alla contemporaneità e alla mia sensibilità: Bottura, Uliassi, Cedroni, Romito...etc...
Ho sempre avuto l'impressione che la cucina di Marchesi fosse un po' ferma nel tempo. Un po' bloccata su se stessa.L'ho sempre sentita un po' lontana da me, ecco tutto.
Ho 32 anni e sono un semplice appassionato di cose buone, non ho certo né l'esperienza né la competenza per criticare un rivoluzionario come Marchesi (e non è quello il mio scopo), ma questo è quello che sento: la sua cucina la sento distante da me. Scusatemi se mi sono dilungato. Ciao.

26 Nov 2013 | ore 12:03

un esempio di energia, cultura, creativita' e dedizione per tutti noi.

26 Nov 2013 | ore 14:51

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Risotto_barbera.jpg Risotto alla barbera

Il cielo è più grigio e la temperatura è calata, è tempo di piatti caldi e...


ultimi commenti

  • Alessandro - Lo stato italiano dovrebbe finanziare le banche ancor piu'...
  • piermiga - Quando Antonella entrò nel camerino lui era seduto e...
  • Raffaele - Mi tocca essere d'accordo con Gumbo Chicken!!!...
  • Roberto Bentivegna - :( Non più tardi di qualche mese fa ti...
  • gumbo chicken - Vista l'insensibilità del commento di Tristano - che condanna...
  • Tristano - Che strana gente è quella che si occupa di...

ultimi post

20
Gen
Una rosa bianca per il Maestro Abbado - Foto ANSAE' morto alle 8,30 del...
18
Gen
Prendere esempio da Ducasse? No, l'esempio sono i fratelli Roca - Avevano già le tre stelle Michelin...
16
Gen
Fool racconta l'Italia del cibo. Un po' come te l'aspetti, ma anche no - E' uscito Fool n. 4 dedicato...
14
Gen
La grande bellezza di Roma che piace agli stranieri e non agli italiani - La grande bellezza è un bel...
09
Gen
Aprire è un po' morire - Lo sai che Piripicchio ha aperto...
07
Gen
Spaghetti alla bolognese made in New Zealand - Venti giorni senza cucina italiana a...
04
Gen
15 giorni da Valerio M. Visintin senza passamontagna, occhiali e guanti neri - Lo sognavo da tempo ma in Italia...
04
Gen
Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina - Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli...
creme_caramel_1.jpg Crème caramel

E' uno di quei dolci che io sento amici, un dolce che fa parte di me,...


ultime letture

IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Ferricuoco.JPG Maria Antonietta Quaresima ovvero Marie-Antoine Careme detto Antonin

Poco tempo fa parlavo con un giovane...


IMG_0522.jpg Gianni Brera, il grande padano

Ho ripreso in mano La pacciada, il...


Twitter
Friendfeed