01
Mar 2014
ore 14:17

Tempi da Oscar

< >

IMG_3238.JPG
"Ti, la pubblicità che fai alla Buitoni - dice Petrini a Bastianich - guarda che non è Buona Pulita e Giusta" Farinetti guarda il soffitto e pensa alla Nestlè

Ho appena acceso la radio, c'è Radio24 e sento l'intervista che Minoli ha fatto a Farinetti a metà settimana e che avevo già sentito in diretta alle 9 del mattino.
Ma Farinetti era anche su La7, dalla Gruber, giovedì sera...
Poi Farinetti era su tutti i quotidiani degli ultimi 15 giorni come possibile ministro dell'agricoltura e grande amico della prima ora di Matteo Renzi.
Apro il mio mac e scorrendo i vari siti scopro che su Dissapore c'è Farinetti e la prossima apertura di Eataly a Milano, secondo articolo in pochi giorni.
Sfoglio i giornali e sul Fatto trovo un articolo di Fulvio Abbate che ironizza sulla perentoria affermazione di chi? ma di Farinetti, ovviamente, che garantisce nel corso della già citata trasmissione di Lilli Gruber che "Baricco è l'uomo più intelligente d'Italia".
A proposito, Farinetti è socio di Baricco nella nuova Scuola Holden, insieme con Feltrinelli, forse proprio a causa della superiore intelligenza del nostro, immagino.
Tra i prossimi progetti, sui quali Farinetti è sempre molto reticente e discreto, c'è anche ASMA, nulla di ospedaliero, è l'ennesima scuola delle anime e dei manager, Alta Scuola di Marketing Antimodello con relatori nuovi e imprevedibili: Baricco, Petrini, Farinetti e Don Ciotti.
Poi all'orizzonte c'è il possibile cambio di lavoro di Farinetti che avviene ogni 10 anni, prima frigo e pc, poi salumi e vini, in futuro degli store che venderanno "oggetti di rispetto" sotto l'insegna Green Pea alias Pisello Verde.
Quanto alla falsificazione del made in Italy alimentare italiano, il parmesan tanto per capirsi, c'è sul giornale e in rilievo una proposta di un imprenditore piemontese di nome Oscar Farinetti: la mela tricolore.
Stremati entriamo in un McDonald's di via Veneto 11 per un hamburger ma scopriamo che avevamo guardato distrattamente l'insegna perché è vero che vendono hamburger, ma sono hamburger di Eataly cioè di Farinetti.
Domenica notte Sky trasmetterà la Notte degli Oscar, speriamo che sul red carpet non compaia lui al braccio di Petrini o Baricco.


Foto di S. Bonilli

commenti 13

Applaudo a scena aperta il Direttore.

01 Mar 2014 | ore 15:53

Se non rinunciano loro ai soldi delle multinazionali, pensa quanto è difficile poi fare una campagna seria contro chi vende cibo non di qualità, o che innesca le stesse logiche di potere della GDO per i piccoli produttori.

01 Mar 2014 | ore 16:06

Ovazione!!!!!
Due post formidabili in pochi giorni, questo e quello sul giornalismo d'accatto

01 Mar 2014 | ore 16:06

Apro papero giallo e toh, di chi si parla? Ma di oscar, ovviamente.

02 Mar 2014 | ore 10:24

Ha partecipato, tra i primi, alla mitizzazione di questo personaggio. Abbia almeno il pudore di non lamentarsene.

02 Mar 2014 | ore 12:35

Non e' cosi' semplice, dai: c'e stata prima la fase della diffidenza, poi quella della seduzione...poi ha visto che va con tutti :)

02 Mar 2014 | ore 12:53

cicciopasticcio è un "fedele" lettore del paperogiallo, ultimo intervento il 24 gennaio 2014 ma qui la firma è ciccippasticcio e anche l'IP è diversa, ma non la mail quindi è lui, il "fedele" che ha sbagliato a battere sulla tastiera visto che la O e la P sono vicine.
E a proposito di pudore faccio il giornalista, racconto i fatti, a volte con ironia, rilassati e sorridi ciccipasticci :-)

02 Mar 2014 | ore 18:32

Sono io, suo affezionatissimo lettore, confermo! I cambiamenti di IP penso siano fisiologici per chiunque trascorra la propria esistenza a piede libero (casa, ufficio, mobilità). Cordialità.

03 Mar 2014 | ore 10:21

complimenti Direttore lei ha sempre le parole giuste con le dovute sfumature.

03 Mar 2014 | ore 22:43

è vero decisamente sovraesposto, alla fine viene a noia, cmq finchè trova il beota che paga 5k euro per un corso... 2k pero equi e solidali... buon per tutti

05 Mar 2014 | ore 21:57

Mi unisco anch'io a Cicciopasticcio ,nemmeno io ho capito perché il Direttore che partecipava ad iniziative ad Eataly ora sia critico, pur essendo Farinetti evidentemente geniale non condivido il Suo modello ma Lui si sta banalmente promuovendo come ha sempre fatto

08 Mar 2014 | ore 08:07

Qualsiasi cosa si pensi di Farinetti non si può negare che sia geniale imprenditore. E gli imprenditori si sa, molto si occupano di marketing. Io il senso di saturazione di Stefano nei confronti di Oscar lo provo invece per Cracco, il che è peggio. Perchè oltre a furoreggiare in tv, sui giornali, alla radio e sulla Rete, la mia città è anche tappezzata di manifesti con il suo faccione. Pietà, anche noi gastrofissati abbiamo dei limiti.

09 Mar 2014 | ore 16:19

bel ritmo ed elegantissima ironia. mi è piaciuto bonilli.

14 Mar 2014 | ore 18:29

scrivi un commento

Puoi scrivere quello che vuoi, ma se è una sciocchezza posso cancellarlo. Se il tuo commento non viene pubblicato subito, è colpa dell'antispam che ha dei criteri tutti suoi. Non ti preoccupare, magari scrivimi un breve messaggio per avvisarmi, appena posso recupero tutto.

Pasta_sarde_1.jpg Pasta con le sarde

Eccola qui la pasta con le sarde, una di quelle ricette che tutti conoscono e nessuno...


ultimi commenti

  • alessio - Lungi da me fare polemica su un topic così...
  • Tristano - La gricia più buona non si mangia da Roscioli...
  • tiziana mosca - Che bello riconoscere un locale dove non si è...
  • Mitch - sono contento di aver trovato il Gambero Rozzo in...
  • Gabriele Rosso - Non è una questione di ricerche su google Annalisa,...
  • annalisa barbagli - Nella mia assoluta ignoranza su come funziona il web,...

ultimi post

03
Giu
La gricia di Nabil e il nuovo bancone - Il banco è nuovo e anche...
27
Mag
Colette e il caffelatte della portiera - Il caffelatte della portiera è semplice,...
23
Mag
I 10 migliori - Se leggo ancora il titolo "I...
19
Mag
Si scrive Crippa, si legge Ceretto - Sessantottotrenta, tenete presente questo numero, è...
12
Mag
Doctor Wine, I presume? - Un bel libro da leggere assolutamente...
29
Apr
Le formiche del Noma, i tortellini di Bottura, The50 Best e l'Italia che gufa - Renè RedzepiIn questo post si parlerà di...
28
Apr
Il gelato da F1 di Carapina è sbarcato a Roma - Carapina ha aperto la sua sede...
23
Apr
Cappelli, un romanziere che ama l'Aglianico, i paccheri e le frattaglie - Con Gaetano Cappelli ci siamo visti...
Pollo_arrosto_erbe.jpg Pollo arrosto alle erbe aromatiche

In momenti di crisi il pollo è un'ancora di salvezza perché anche i polli buoni esistono...


ultime letture

9788862431552.jpg Colette e il caffelatte della portiera

Il caffelatte della portiera è semplice, si...


IMG_3446.jpg Cappelli, un romanziere che ama l'Aglianico, i paccheri e le frattaglie

Con Gaetano Cappelli ci siamo visti da...


IMG_2291.JPG Viaggiare in aereo con 200 romanzi, saggi e libri di cucina

Leggendo sul New York Times alcuni autorevoli pareri...


Twitter
Friendfeed